Giornata della Memoria e dell'Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie

News - 21/03/2012

21 marzo, non un giorno qualunque ma una data da celebrare. Oggi è la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. In questa occasione, l’Istituto Ortopedico Rizzoli ricorda il valore aggiunto che costituisce il nuovo Dipartimento Rizzoli-Sicilia, la cui attività ambulatoriale è stata avviata a febbraio.

La sede che lo ospita è Villa Santa Teresa di Bagheria, struttura confiscata alla mafia, originariamente un albergo poi trasformato in casa di cura. Appartenuto a Michele Aiello, l’edificio è stato confiscato e messo a disposizione del pubblico.

La firma del Protocollo di intesa tra Regione Sicilia e Regione Emilia Romagna e alla Convenzione tra  Assessorato alla Salute della Regione Sicilia e Istituto Ortopedico Rizzoli hanno reso possibile la realizzazione di una sede IOR in Sicilia. Obiettivo, facilitare i pazienti che risiedono in Regione offrendo loro un centro ortopedico facilmente raggiungibile che svolge attività e servizi erogati dal Rizzoli. 84 posti letto, 3 sale operatorie e 5 ambulatori per visite specialistiche, il Dipartimento avvierà a breve anche l’attività chirurgica.

Contenuto aggiornato il 21/03/2012 - 14:57
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter