Inaugurato il nuovo Day Hospital Pediatrico dell'Istituto Ortopedico Rizzoli

Comunicato stampa - 09/09/2011

Gli spazi d'attesa del nuovo Day Hospital PediatricoAl momento dell’accettazione i bambini ricevono un biglietto, che dice quali successive fermate sono previste nella loro giornata sul treno del Day Hospital Pediatrico, al Rizzoli di Bologna: è l’inizio di un viaggio tra gioco e assistenza, quella ultraspecialistica della Struttura di Ortopedia Pediatrica, diretta dal dottor Onofrio Donzelli, che assiste ogni anno 2.000 bambini provenienti da tutta Italia (60% extra Emilia-Romagna) e garantisce 3.500 prestazioni in Day Hospital.

Arredi e allestimento a tema accompagnano i bambini nella progressione delle cure, con l’aiuto di alcuni spazi di alleggerimento particolarmente significativi: una parete attrezzata a trenino, organizzato in scompartimenti con mini-sedili e tavolinetti, e la ludoteca, che può contare su una ricchissima fornitura di giocattoli, libri e strumenti musicali donati dalle aziende che hanno voluto contribuire alla realizzazione del progetto.

“Eliminare la paura, o anche solo la sensazione di disagio ed estraneità che un bambino avverte in un contesto ospedaliero pensato per i percorsi degli adulti, è l’obiettivo di questa ristrutturazione totale degli ambienti del Day Hospital – spiega il direttore generale del Rizzoli Giovanni Baldi, che ha inaugurato oggi la struttura con l’assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna Carlo Lusenti e il direttore scientifico del Rizzoli Francesco Antonio Manzoli. – Pedagogisti e fornitori specializzati, tra cui gli esperti in spazi ludici Ludovico, hanno realizzato con la direzione ospedaliera e l’ufficio tecnico un progetto integrato che coniuga la massima efficacia delle cure, nella maggior parte dei casi particolarmente complesse visto il ruolo di riferimento a livello nazionale rivestito dall’Ortopedia Pediatrica del Rizzoli, con una intensa attenzione allo stato d’animo dei pazienti più piccoli, senza la quale non è possibile per il personale sanitario instaurare la relazione di fiducia indispensabile per procedere con successo nel percorso assistenziale.”

A tagliare il nastro oggi, insieme alle autorità istituzionali, i bambini attualmente ricoverati in Ortopedia Pediatrica al Rizzoli, nel reparto di degenza ristrutturato lo scorso anno secondo un analogo progetto a misura di bambino, per i quali l’associazione Bianconiglio ha animato il momento dell’inaugurazione, realizzato con il contributo di CIR Food e della Sorbetteria Castiglione. Hanno altresì contribuito ad allestire il nuovo Day Hospital numerose aziende: Benetton, Bontempi, Editrice Giochi, Malvestio, Mondadori, Rizzoli Ortopedia.

Contenuto aggiornato il 09/09/2011 - 14:30
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter