Agli studi odontoiatrici. Comunicazione relativa ai donatori di sangue che ricevono impianti di tessuto

10/10/2014

Richiamiamo quanto stabilito dal Centro Nazionale Sangue in merito ai criteri di esclusione temporanea e definitiva alla donazione.

Il decreto ministeriale del 3 marzo 2005Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue e di emocomponenti” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 13/4/2005 enumera all’allegato n° 3 i criteri di esclusione permanente e temporanea del candidato donatore, ai fini della protezione della sua salute:

  • l’utilizzo di xenotrapianti (osso di derivazione equina, bovina, suina etc) esclude definitivamente dalla donazione;
  • gli interventi odontoiatrici che utilizzano derivati di osso umano (per lo più liofilizzati, demineralizzati o congelati) sono da considerarsi trapianti di tessuti o cellule di origine umana e sono equiparabili agli interventi chirurgici maggiori ed alle trasfusioni di emocomponenti/somministrazione di emoderivati: escludono solo temporaneamente dalla donazione dovendo attendere un tempo di 4 mesi dall’ultima esposizione all’evento considerato “rischio”;
  • le cure odontoiatriche minori (igiene dentale, estrazioni, devitalizzazioni etc) sono considerate di minore entità e configurano una esclusione temporanea dalla donazione per un periodo variabile tra la settimana successiva e le 48 ore successive alla cura.

Il criterio prevalente ai fini della sospensione alla donazione rimane comunque la patologia di base per la quale il candidato donatore è stato sottoposto a trapianto di tessuti o cellule di origine umana o ha subito un intervento di chirurgia maggiore o ha ricevuto trasfusioni di emocomponenti/somministrazione di emoderivati.

Poter salvaguardare l’idoneità dei donatori di sangue, effettivi o potenziali, senza utilizzare tessuto di origine animale, potrebbe essere una preziosa risorsa resa disponibile alla collettività.

Grazie per la preziosa collaborazione e la fiducia dimostrata nei confronti dei nostri prodotti tissutali.

Il Direttore BTM
Dott. Pier Maria Fornasari

Contenuto aggiornato il 11/07/2018 - 09:24
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter