Dr. Alessandro Di Martino

Dr. Alessandro Di Martino
051-6366567
051-6366087
051-6366415

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

11/01/1975
Dirigente Medico

Attività di collegamento tra assistenza e ricerca e di studio delle casistiche cliniche nella gestione dei progetti di ricerca spontanei

Laurea in Medicina e Chirurgia in 5 anni e due sessioni con votazione finale di 103/110, Seconda Università degli Studi di Napoli.

Consegue il Diploma di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia con votazione finale di 50/50 e lode, Seconda Università degli Studi di Napoli.

  • Dal 1998 ha frequentato, inizialmente in qualità di interno, successivamente di specializzando, la Clinica Ortopedica della Seconda Università degli Studi di Napoli diretta dal Prof. Giuseppe Guida. In tale sede ha svolto attività di reparto, sala operatoria, sala gessi, ambulatorio. Ha inoltre in tale sede svolto attività scientifica.
  • Dal 2001 al 2004 ha frequentato il reparto di ortopedia diretto dal Dott. Domenico Falco con attività di reparto, Pronto Soccorso, ambulatorio e di sala operatoria presso la Clinica Pineta Grande di Castelvolturno Convenzionata con il SSN ed il 118.
  • Nel 2003 ha frequentato, con attività di sala operatoria, la Clinica Villa Ester di Avellino convenzionata con il SSN.
  • Dal 01/09/03 al 31/10/03 ha frequentato, in convenzione con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Ospedale San Paolo di Napoli dove ha svolto, presso il reparto di ortopedia diretto dal Prof. Arturo D’Elia, attività di reparto, pronto soccorso, ambulatorio ortopedico e sala operatoria.
  • Dal 22/01/04 al 27/02/04 ha frequentato il Dipartimento di Chirurgia Ortopedica presso il James Paget Hospital di Great Yarmouth in Inghilterra, dove ha svolto attività ambulatoriale e di sala operatoria come primo o secondo operatore. In tale periodo ha anche ricevuto lo “Scholarship in Orthopaedic Surgery”.
  • Dal 01/04/04 al 30/04/04 ha frequentato, in convenzione con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Ospedale Fatebenefratelli di Napoli dove ha svolto, presso il reparto di ortopedia diretto dal Prof. Mario Risorto, attività di reparto, pronto soccorso, ambulatorio ortopedico e sala operatoria.
  • Dal 01/09/04 al 31/10/04 ha frequentato la VI Divisione di Ortopedia degli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna diretta dal Prof. Sandro Giannini. In tale sede ha svolto attività di sala operatoria partecipando a numerosi interventi chirurgici.
  • Da Dicembre 2004 svolge attività di Ricerca presso la IX Divisione di Chirurgia Ortopedico-Traumatologica ed il Laboratorio di Biomeccanica degli Istituti Ortopedici Rizzoli diretto dal Prof. Maurilio Marcacci.
  • Aprile 2006: vincitore di  concorso per l’assegnazione di n. 1 Assegno di Ricerca dal titolo “Utilizzo delle onde elettromagnetiche per le lesioni ossee e della cartilagine articolare” bandito dal Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore  dell’Università di Bologna.
  • Novembre 2006: inizio attività assistenziale presso la IX Divisione degli Istituti Ortopedici Rizzoli diretta dal Prof. Maurilio Marcacci con turni di sala operatoria, reparto, pronto soccorso ed ambulatorio.
  • Maggio 2007: rinnovo Assegno di Ricerca per il progetto dal titolo “Utilizzo delle onde elettromagnetiche per le lesioni ossee e della cartilagine  articolare”. 
  • Maggio 2008: attribuzione di incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica degli Istituti Ortopedici Rizzoli per Progetti di ricerca dal titolo “Impiego di cellule staminali adulte (MSC) per terapia tessutale in patologie muscolo-scheletriche” e “Traslazione clinica attuali conoscenze precliniche nell’ambito dell’ingegneria tessutale muscolo-scheletrica per ricostruzioni biologiche da perdite di sostanza traumatiche e patologiche”.
  • Aprile 2009: rinnovo di incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica dell'Istituto Ortopedico Rizzoli per Progetti di ricerca.
  • Aprile 2010: rrinnovo di incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica dell'Istituto Ortopedico Rizzoli per Progetti di ricerca.
  • Maggio 2011: rinnovo di incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica dell'Istituto Ortopedico Rizzoli per Progetti di ricerca.
  • Maggio 2012: contratto di assistenza libero professionale con l'Istituto Ortopedico Rizzoli presso la II clinica ortopedica diretta dal prof. Maurilio Marcacci.
  • Maggio 2013: ontratto di assistenza libero professionale con l'Istituto Ortopedico Rizzoli presso la II clinica ortopedica diretta dal prof. Maurilio Marcacci.

Inglese:  fluente.

Utilizzo piattaforma Windows: ottima conoscenza di Word, Excel, Power Point, Internet e sistemi di posta elettronica.

Educazione e formazione studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia con lezioni ed esercizi pratici riguardanti l’anatomia e le patologie dell’apparato locomotore.

Partecipante a progetti di ricerca e trials clinici riguardanti l'applicazione di biotecnologie in ortopedia (da studi preclinici a trials clinici) sovvenzionati dall'Istituto Ortopedico Rizzoli, dalla Regione Emilia-Romagna, dal Governo italiano e dalla Comunità Europea.

  • "Regenerative medicine in osteo-articular diseases". Programma di ricerca Regione-Università (2007/2009) sovvenzionato dalla Regione Emilia-Romagna.
  • "A system approach to tissue engineering processes and products" STEPS (2005-2009) sovvenzionato dalla Comunità Europea.
  • "New bio-ceramization processes applied to vegetable hierarchical structures" TEM-PLANT (2006-2010) sovvenzionato dalla Comunità Europea.
  • "Tissue engineering in osteoarticular disease: basic and clinical evaluation". Progetto di ricerca finalizzata (2008-2011) sovvenzionato dal Governo italiano.
  • "Materiali innovativi per lo sviluppo di bio-protesi articolari". Progetto di ricerca FIRB (2008-2011) sovvenzionato dal governo italiano.
  • "Composite phenotypic triggers for bone and cartilage repair". OPHIS (2010-2014) sovvenzionato dalla Comunità Europea.
  • "Scaffold per la rigenerazione dei tessuti scheletrici: valutazione preclinica della loro compatibilità ed efficienza". Progetto di ricerca FIRB (2011-2014) sovvenzionato dal Governo italiano.
  • "BIOreactor-based, Clinically Oriented Manufacturing of Engineered Tissues". BIO-COMET (2011-2015) sovvenzionato dalla Comunità Europea.
  • "Platelet Rich Plasma, from clinical application to research and back: a new non-surgical bioactive treatment for knee cartilage degeneration and osteoarthritis". Progetto di ricerca finalizzata (2011-2013) sovvenzionato dal Governo italiano.

Patologie della cartilagine articolare, delle lesioni legamentose e meniscali. Chirurgia di tali patologie. Chirurgia protesica.

Contenuto aggiornato il 11/10/2017 - 14:41
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter