Dr. Andrea Tognù

Foto Dr. Tognù
Dr. Andrea Tognù
051-6366934

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

15/10/1973
Dirigente Medico

Incarico dirigenziale cat. A (Prot. n. 17081 del 15 Maggio 2012): Ambulatorio di Terapia del Dolore Ecoguidata

Laurea in Medicina e Chirurgia il 29/03/2001 presso l’Università degli studi di Bologna, con il punteggio di 110/110 con lode.

Ha conseguito la maturità classica presso l’Istituto Salesiano “S. Ambrogio” di Milano il 21/07/1992.
Abilitato alla professione di Medico Chirurgo dopo aver sostenuto l’esame di stato nella seconda sessione dell’anno 2001, presso l’Università di Bologna.
Specializzazione in Anestesia e Rianimazione, presso l’Università di Bologna il 3/11/2005 con punteggio di 70/70 con lode.
Maggio-settembre 2004: fellow-ship presso il Dipartimento di Anestesiologia cardio-toraco-vascolare della Mount Sinai School of Medicine (Direttore Prof. E. Cohen) di New York, Stati Uniti.

Dal 01/12/2005 al 10/08/2006 ha prestato servizio in qualità di dirigente medico anestesista rianimatore presso l’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano (Direttore Prof. G. Torri) con incarico a tempo determinato, acquisendo particolare esperienza sulle tecniche di anestesia loco-regionale centrale e periferica continua, applicate alla chirurgia ortopedica, generale, ostetrico-ginecologica-pediatrica e  toraco-vascolare, in combinazione alla TIVA/TCI (total intravenous anaesthesia/ target controlled infusion). Dal 11/08/2006 al 30/04/2007 ha prestato servizio presso la ASl di Rimini (Direttore Dr. Mauro Nastasi) con incarico a tempo indeterminato, approfondendo la conoscenza delle tecniche loco-regionali, centrali e periferiche nel paziente toracico ed ortopedico (con particolare interesse all’arto superiore, nel Centro d’eccellenza “Shoulder-Elbow”, diretto dal Prof. G. Porcellini), combinate alla TIVA/TCI.

Dal 02/05/2007 a tutt’oggi, è assunto in qualità di dirigente medico con incarico a tempo indeterminato, nella struttura di Anestesia e Terapia Intensiva Post-operatoria e del dolore (Direttore Dr. Stefano Bonarelli) degli Istituti Ortopedici Rizzoli. Nell’ottobre 2011, avvia l’Ambulatorio di Terapia del Dolore Ecoguidata (Direttore Dr. Stefano Bonarelli), di cui è referente con incarico dirigenziale cat. A (Prot. n. 17081 del 15 Maggio 2012). Con il supporto infermieristico della Terapia Intensiva, l’ambulatorio rappresenta un enorme progresso per quanto riguarda il trattamento del dolore osteo-articolare e rachideo nella sua globalità. La guida ecografica  è integrata con estrema utilità alle manovre d’infiltrazione-aspirazione, consentendo di evitare il contatto ed il danneggiamento delle strutture nervose e vascolari (spesso intimamente associate alle strutture trattate), aumentando l’accuratezza e l’efficacia delle tecniche intra-peri-articolari, peritendinee e perineurali. Ad oggi più di 1000 pazienti sono stati seguiti per il trattamento del dolore ortopedico legato a complicanze infiammatorio-degenerative con comparsa di discopatie, instabilità articolare, artrosi, stenosi del canale vertebrale e conseguenti dolore, disturbi neurologici e limitazioni funzionali.

Conosce e parla correntemente inglese e spagnolo.

Conoscenza base e utilizzo di applicativi Office e Internet.

Partecipa in qualità di docente ai corsi teorico-pratici di anestesia e analgesia regionale (ENS-US organizzati presso l’Istituto Rizzoli e in strutture ospedaliere esterne). In particolare, dal 2011 ha organizzato e diretto, in co-presidenza al Dott. Bonarelli, 20 edizioni del Corso Teorico-Pratico Intensivo in Anestesia Locoregionale e Accessi Vascolari Ecoguidati presso l’Istituto Rizzoli, a cui hanno partecipato oltre 400 anestesisti provenienti da aziende ospedaliero-universitarie del territorio Nazionale.
Dal Gennaio 2009 è tutor presso la Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione dell’Università degli studi di Bologna.
È docente della Scuola Nazionale di Ecografia in Terapia Antalgica Muscolo-Scheletrica IOR-SIUMB (Società Italiana di Ultrasonografia in Medicina e Biologia).

Tra il 2007/13 Ha partecipato come relatore a 90 congressi nazionali e internazionali, tra cui il “Nysora World Anesthesia Congress” (Dubai, 7-12 Marzo 2010) e il “12° Nysora Annual Symposium on Regional Anesthesia & Acute Pain Management” (New York, 21-22 Settembre 2013). Ha tenuto oltre 60, tra workshop e cadaver workshop sulle tecniche di anestesia e analgesia regionale ens-eco-guidate. È coautore di 9 pubblicazioni e primo autore del libro "Tecniche di anestesia locoregionale ecoguidate" con l’editore Elsevier-Masson (copyright 2010) e del libro "Tecniche ecoguidate in anestesia e terapia del dolore" con la stessa casa editrice (copyright 2013). Quest’ultimo è stato tradotto in lingua spagnola, dall’editore Amolca, per il mercato spagnolo e sudamericano.
È socio SIAARTI ed è stato membro del consiglio direttivo ESRA (European Society of Regional Anesthesia) Capitolo Italiano, durante il triennio 2010-2012. Partecipa a progetti di ricerca fase II e III.

Si interessa alle tecniche di anestesia e analgesia regionale centrale e periferica, nel paziente (adulto e pediatrico) toracico ed ortopedico. Studia tecniche di ipotensione controllata (mediante la combinazione dei blocchi nervosi centrali/periferici e della TIVA) finalizzate alla riduzione delle perdite ematiche intraoperatorie. Utilizzo di presidi sovraglottici in chirurgia maggiore e dei bloccatori bronchiali in chirurgia toracica. Supporto della guida ecografica allo sviluppo di blocchi nervosi centrali e periferici, singoli e continui, all’ incannulamento venoso centrale e periferico, e alla terapia del dolore acuto e cronico.

Contenuto aggiornato il 29/12/2015 - 12:20
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter