Dr. Aniello Manca

Dr. Aniello Manca
051-6366296 (studio)
333-3392517
051-6366837

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

19/06/1963
Dirigente Medico

Incarico professionale: Ottimizzazione della tutorizzazione nelle deformità del rachide

Laurea in medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Bologna il 30/03/1993  discutendo la tesi “La spondilolistesi nell’età dell’accrescimento” Relatore Chiar.mo Prof. P.G.Marchetti.

Specialità in Ortopedia e Traumatologia Conseguita 1998 presso l’Università degli Studi Bologna con voto di  70/70 e lode discutendo la tesi “Il trattamento della lussazione abituale di spalla raffronto tra tecniche 'aperte' e 'artroscopiche'."

Dal 1998 al 2000 contrattista con borsa di ricerca presso la VI divisione dell’Istituto Ortopedico Rizzoli occupandosi in particolare del trattamento delle deformità vertebrali nell’età dell’accrescimento.

Dal 2000 al 2005  Dirigente di I° livello presso la IV divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’ Istituto Ortopedico Rizzoli.

Dal 2006 a tutt’oggi Dirigente di I° livello presso la Divisione di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica dell’ Istituto Ortopedico Rizzoli, occupandosi in particolare delle deformità vertebrali nell’ età evolutiva e delle patologie malformative dell’arto superiore e inferiore.

Francese: buono.

Buona conoscenza ed uso degli applicativi Office e Internet.

Dal 2005 è tutor per gli studenti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia.

E’ stato relatore e correlatore a congressi.

E’ particolarmente interessato al trattamento incruento delle deformità vertebrali (cifosi, scoliosi), alle deformità del piede torto congenito con metodica di Ponseti, il trattamento ortesico del piede piatto, cavo, dell’anca (displasia e lussazione congenita) e al trattamento chirurgico dell’arto inferiore e artroscopico del ginocchio. Si occupa inoltre della protesizzazione totale dell’anca in età pediatrica. Dal 1998 ad oggi ha svolto periodiche missioni come chirurgo ortopedico volontario in organizzazioni non governative nei paesi in via di sviluppo (Algeria Campi profughi del Sharawi).

Contenuto aggiornato il 22/12/2016 - 10:33
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter