Dr.ssa Tiziana Greggi

Foto della Dr.ssa Tiziana Greggi
Dr.ssa Tiziana Greggi
051-6366430 (NON PER PRENOTAZIONE)
051-6366188 (segreteria)

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

08/07/1957
Dirigente medico, Responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale

Responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale: Chirurgia delle deformità del rachide (delib. n.278 del 31 dicembre 2015).

Vicedirettore del Dipartimento Patologie Ortopediche-Traumatologiche Specialistiche (prot. n.2017 del 21 gennaio 2015).

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bologna

Specializzata in Ortopedia e Traumatologia, presso l’Università degli Studi di Bologna, Specializzata in Tecnologie Biomediche, presso l’Università degli Studi di Bologna

Dal 1991 ha prestato la sua attività presso la Divisione di Chirurgia Vertebrale dell'Istituto Rizzoli, prima in qualità di assistente e poi di dirigente di primo livello. Dal 2000 al 2008 ha ricevuto incarichi temporanei di Direttore di struttura complessa. Dal termine di tale incarico ad oggi è stata responsabile del Modulo Organizzativo “le deformità del rachide in età pediatrica ed associate a malattie rare” nella stessa Divisione. È inoltre responsabile di un ambulatorio specialistico dedicato allo studio e la cura delle gravi deformità della colonna vertebrale associate a malattie rare, presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli. Attualmente è Responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale: Chirurgia delle deformità del rachide

Lingua inglese: fluente

Buone Capacità e utilizzo di applicativi Office, Internet e di acquisizione immagini

Negli anni 2008 e 2009 è stata docente al Master di primo livello: “Assistenza infermieristica in ortopedia e traumatologia” organizzato dall’Università Degli Studi di Bologna - Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore.

È autrice di oltre 200 pubblicazioni scientifiche. È responsabile del progetto di ricerca “Clinical and diagnostic course for patients affected by Prader Willi Syndrom” nell'ambito della Call for Proposal Italia - Istituto Superiore di Sanità - / USA "Malattie Rare 2006". Ha partecipato a oltre 40 convegni internazionali come primo relatore. È membro di Società Scientifiche con interessi specialistici: The International Research Society of Spinal Deformities (IRSSD), European Spinal Deformities Society (ESDS); Gruppo Italiano Scoliosi (GIS) - Società di Patologia Vertebrale, AOSpine

Trattamento delle deformità della colonna vertebrale.

Contenuto aggiornato il 27/01/2016 - 11:35
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter