Foundation Conference - ITALIAN DIGITAL BIOMANUFACTURING NETWORK (I.D.B.N.)

La manifattura additiva o stampa 3D in sanità consente a medici, ricercatori e produttori di apparecchi medicali di lavorare rapidamente, di effettuare test approfonditi e di personalizzare i dispositivi per la terapia dei pazienti. La produzione di nuove protesi, impianti medici ed anche tessuti ed organi sono una realtà possibile grazie all'avvento del 3D Bio-printing, che si propone di introdurre un nuovo approccio terapeutico moderno.

La "Italian Digital Biomanufactoring Network" (IDBN) nasce per sostenere la ricerca e sviluppo di istituzioni accademiche, imprese ed il loro coordinamento. La "Foundation Conference" del 19 giugno 2015 presso l'Istituto Rizzoli di Bologna ha lo scopo di fare il punto sulle attività in essere nel nostro Paese, nelle istituzioni di ricerca, nelle imprese e nelle associazioni creando una rete di eccellenza capace di contribuire allo sviluppo del Paese ed alla crescita della manifattura additiva o stampa 3D in sanità.

Durante il Convegno verranno messi in luce anche gli attuali importanti utilizzi della Stampa 3D in Medicina e Chirurgia e verrà presentata anche una panoramica delle prospettive future nelle possibilità di utilizzo di queste tecnologie per la popolazione.

L'evento a carattere scientifico viene organizzato dalle principali istituzioni italiane già leader nella stampa 3D nel Medicale, supportato dalle più importanti aziende leader mondiali di questo settore. Qualificati ricercatori presenteranno esperienze, prospettive e applicazioni della stampa 3D in medicina e in Italia.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria l’iscrizione (fino ad esaurimento posti) sul sito www.idbn.org

 Tutte le professioni sanitarie

Congress Studio Venezia International
Tel 0039 041 951112 Fax 041957056
info@congressvenezia.it

Contenuto aggiornato il 26/05/2015 - 09:21
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter

Documenti