Banca dei Tessuti di Tumori muscolo-scheletrici

Il Laboratorio di Oncologia Sperimentale gestisce una Banca di Tessuti di Tumori Muscolo-scheletrici e dei loro prodotti di estrazione (DNA, RNA) di cui è responsabile il Dott. Piero Picci, Direttore del Laboratorio di Oncologia Sperimentale.

La Banca è stata ufficialmente istituita nel 2002, ma di fatto contiene campioni tissutali raccolti già a partire dal 1993. Grazie alla collaborazione dei Medici della IV Clinica di Ortopedia e Traumatologia a prevalente indirizzo Oncologico e del SSD di Anatomia ed istologia patologica dell'istituto, nonché del personale specificatamente addetto alla gestione della Banca stessa è stato finora raccolto un considerevole numero di casi.

Qui di seguito è schematizzato  tutto il materiale presente in Banca dal 1993 ad inizio anno 2006. Le tipologie di neoplasie più rappresentate sono:

  • Osteosarcoma
  • Sarcoma di Ewing
  • Condrosarcoma
  • Istiocitoma fibroso maligno
  • Liposarcoma.

Casi raccolti per anno (solo tessuti)

 

NUMERO CAMPIONI IN BIOBANCA AL 31 dicembre 2012

 

11373

 

TESSUTI NEOPLASTICI

8487

TESSUTI SANI:

4132

Tumori maligni dell’osso

2534

Tumori maligni parti molli

2676

Metastasi

1296

Tumori benigni/pseudotumorali dell’osso

1017

Tumori benigni/pseudotumorali parti molli

1139

SANGUE:

2225

Sieri

2080

Linfociti

1395

ESTRATTI

 

DNA

359

RNA

1206

Il materiale depositato in Banca, oltre ad essere di fondamentale importanza per gli studi intrapresi dal Laboratorio di Oncologia Sperimentale, è anche supporto di studio nell'ambito di collaborazioni con altri Istituti o Laboratori, qualora i progetti di ricerca proposti vengano considerati interessanti.

Contenuto aggiornato il 13/06/2013 - 11:40
Redazione contenuti: Dott. Andrea Paltrinieri (redazioneweb@ior.it)
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter