Prof.ssa Maria Paola Landini

Foto prof.ssa Maria Paola Landini
Prof.ssa Maria Paola Landini
Responsabile f.f. Laboratorio NABI
Direttore Scientifico
051-6366722

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

15/10/1951

Direttore Scientifico

  • Diploma di Maturità Classica presso il Liceo Classico “Maria Luigia” di Parma.
  • Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Parma.
  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Bologna.
  • Specializzione in Microbiologia e Virologia presso l'Università degli Studi di Bologna.
  • 2015: Idoneità alla nomina di Direttore generale di Aziende sanitarie e Irccs, come formalizzato con la determina n.1865 del 20 febbraio 2015, Regione Emilia-Romagna.
  • 2013: Corso di formazione manageriale per Direttori di Struttura complessa (ai sensi del DLeg 502/1992) organizzato dall’AOU Policlinico S.Orsola Malpighi (120 ore e project work).

Principali ruoli ricoperti:

  • 2014-2016: Direttore del Dipartimento ad attività integrate della “Medicina diagnostica e della Prevenzione”, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna.
  • 2001-2016: Professore di I fascia MED07, Università degli Studi di Bologna.
  • 2001-2016: Direttore della struttura complessa di Microbiologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola-Malpighi.
  • 2005-2016: Presidente del Consorzio MED3, consorzio per la produzione ed erogazione di FAD (formazione a distanza).
  • 2001-2007: Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna.

Attività di ricerca, didattica, assistenza e gestione: 

 

Direzione della Microbiologia Unica di Microbiologia dell’area Metropolitana di Bologna dove lavorano oltre 100 unità di personale, universitario in convenzione ed ospedaliero, in posizione stabile o precaria. In questa struttura vengono condotte oltre 1 milione di diagnosi di infezione all’anno, coprendo batteri, virus, parassiti, funghi. Il personale tiene tutti gli Insegnamenti di Microbiologia per Corsi di Laurea della Scuola di Medicina, della Scuola di Farmacia e della Scuola di Scienze e gli insegnamenti di Microbiologia nelle Scuole di Specializzazione mediche. È la sede amministrativa della scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia. Vi si conduce una importante attività di Ricerca che si concretizza in 40-60 lavori scientifici all’anno in riviste censite da Pub-Med con un IF complessivo che, negli ultimi 5 anni, è oscillato da 125 a 199.

La struttura ha un budget di oltre 4.500.000 euro annui (escluso il costo del personale) e conduce diagnosi di infezione per 10 ospedali e 110 punti prelievo.

Nella struttura hanno sede i seguenti  Centri di riferimento Regionali:

  • Emergenze microbiologiche da Arbovirus (attivo h24); 
  • Validazione infettiva dei donatori di organo e tessuti (attivo h24);
  • Resistenza di HIV ai farmaci anti-retrovirali;
  • Diagnosi delle infezioni materno fetali da rosolia;
  • Tipizzazione dei ceppi di pneumococchi e meningococchi nei casi di malattie invasive;
  • Conferma diagnostica di morbillo, rosolia e pertosse;
  • Conferma diagnostica d’infezione da Leishmanie;
  • Diagnosi molecolare d’infezione da Virus EBOLA.

 

Direzione del Dipartimento ad attività integrate “Medicina diagnostica e  Prevenzione” costituito da 7 strutture complesse (le radiologie, le anatomia patologiche, i laboratori, la medicina del lavoro) alle quali afferiscono oltre 400 unità di personale, con un budget complessivo di 10.200.000 euro (escluso il costo del personale)

 

Presidenza del Consorzio MED3. Med3 è un Consorzio senza fini di lucro fra Istituzioni Pubbliche (Università di Bologna, CINECA, Azienda Ospedaliera S.Orsola-Malpighi, Azienda USL di Bologna, di Imola, di Ferrara, Montecatone Rehabilitation Institute), dedicato alla formazione e-learning (FAD e mista) per i Professionisti della Sanità in ambito ECM, secondo i programmi del Ministero della Salute e della Regione Emilia Romagna. Bilancio di circa 500.000 euro.

 

Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bologna per due mandati consecutivi (AA 2001/2004 e 2005/2007).  La Facoltà era costituita da oltre 500 docenti ed erogava attività formativa per oltre 6000 studenti (pre-laurea e post-laurea) dislocati in 12 diverse sedi (Bologna e vari centri della Romagna).

  • Italiano: madrelingua.
  • Inglese: ottima compresione, ottime competenze orali, buone competenze scritte.
  • Francese: buona compresione, discrete competenze orali e scritte.

Buona competenza del pacchetto Office e dei principali browser Internet.
Competenza elementare dei software di elaborazione di immagini.

Progressione Accademica:

  • 1979-1981: Borsista CNR.
  • 1981-1984: Ricercatore Universitario SSD MED07.
  • 1984-1990: Professore Associato SSD MED07, Facoltà di Medicina, UNIBO.
  • Dal 1990: Professore di I fascia SSD MED07.
  • 1993-1996: Direttore della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia.

Attività didattica

Intensa e molteplice è stata l’attività didattica nei 40 anni di vita accademica, documentata nello stato di Servizio di UNIBO.
Tra gli altri si ricorda l’impegno didattico di:

  • Insegnamento di Microbiologia agli studenti del III anno del Corso di Laurea specialistica in Medicina e Chirurgia. La valutazione degli studenti per questo insegnamento è sempre stata superiore alla media della Facoltà medica.
  • Insegnamento di Microbiologia agli studenti del II anno del Corso di Laurea specialistica in Odontoiatria.
  • Insegnamento di Microbiologia e virologia ai medici in formazione specialistica della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia.
  • Ha inoltre tenuto una serie numerosa di Insegnamenti in varie altre Scuole di Specializzazione, Master e Corsi di alta formazione


Al mese di Gennaio 2016 ha pubblicato su riviste scientifiche internazionali censite dalla banca dati PubMed, 287 lavori scientifici (251 presenti  su PubMed).  I lavori hanno riguardato differenti aspetti delle infezioni da batteri e virus, particolare rilevanza hanno assunto gli aspetti diagnostici, epidemiologici e molecolari. 

Riassunto complessivo:

Anni IF totale IF medio CI total CI medio n. lavori
2006-2015 384,31 4,516 1446 20,62 96
1978-2005 470,61 2,80 3551 18,37 191

I valori di impact factor sono stati selezionati utilizzando  ISI Web of Knowledge e sono stati tenuti in considerazioni i valori 2014, indipendentemente dall’anno specifico di pubblicazione del lavoro. I valori di Citation Index sono stati selezionati mediante Scopus. H-index complessivo:39.


H-index - Professoressa Landini

 

  • Nel Dicembre 2015 è Nominata membro del Comitato Scientifico dell'Accademia delle scienze di Bologna come responsabile dell’area medica per il triennio 2016-2018.
  • Componente del Gruppo di Esperti della Valutazione dell'Area 06 (GEV06) dell’ANVUR (sub Gev01).
  • Dal Luglio è accademico corrispondente della Classe di Scienze Fisiche dell’Accademia delle Scienze di Bologna.
  • È stata responsabile di una Unità di Ricerca nell’ambito del Programma Biomed II della CEE (Area 4.2).
  • È stata rappresentante Italiano per la Virologia presso lo IUMS (International Union of Microbiology Societies) dal 1996 al 1999.
  • Ha fatto parte dei Comitati Organizzatori di 13 Congressi Internazionali (12 all’estero).
  • Ha coordinato il Dottorato di Ricerche Europeo in "Biomedical Sciences" (1999-2001).
  • È stata coordinatore nazionale di un progetto PRIN 2007 e di un progetto di Ricerca finalizzata del 2011.
  • È Reviewer per The Lancet, The Journal of Infectious Diseases, The Journal of Clinical Microbiology, Journal of General Virology.
  • È Referee saltuario per la Wellcome trust, la maggior fondazione europea per la ricerca scientifica che distribuisce oltre 600 milioni di sterline all’anno.
  • Componente della commissione di indirizzo della Regione Emilia-Romagna nel campo della ricerca in Medicina rigenerativa.
  • Dal 2008 Fa parte del Comitato direttivo dell’Associazione dei Microbiologi Clinici Italiani (AMCLI).

 

Altre attività, riconoscimenti e premi

  • Direttore f.f  della Struttura complessa di Anatomia Patologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola-Malpighi.
  • Componente indipendente del Consiglio di amministrazione di Diasorin SpA.
  • Premio Minerva 2010 per la Ricerca Scientifica, conferito dall’associazione “Il Club delle donne”.
  • Laura Honoris Causa per i meriti nel campo medico-scientifico, da parte della Università di Odessa.
  • Componente del Comitato Indirizzo e verifica dell’ IRCCS "Istituti Ortopedici Rizzoli".
  • Componente di diritto del Comitato di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Orsola-Malpighi.
  • Medaglia d'oro "Albert Schweitzer 2007" conferita dall’accademia Polacca di Medicina come tributo ai grandi meriti per la ricerca in medicina e ingresso nella stessa accademia.
  • Componente del Consiglio superiore di Sanità (sez. II)
  • Si è particolarmente interessata agli argomenti di tipo formativo, infettivo e della infanzia.
  • Onorificenza dell’Ordine Equestre di Sant’Agata conferito dal  Consiglio generale della Repubblica di S. Marino.
  • Componente della Commissione regionale per il corretto utilizzo dei farmaci antibatterici.
  • Presidente dell’Osservatorio della Regione Emilia-Romagna sulla Formazione medico-specialistica.
  • Componente della Giunta dell’ Università di Bologna.
  • Componente della Commissione “Rapporti con l’ Esterno” dell’ Università di Bologna.

Esperienze internazionali:

  • 2012-2013: Componente dell’International Advisory Board di Roche per lo sviluppo della nuova strumentazione per test molecolari Cobas 6800.
  • 2012: Direttore del Master universitario internazionale di II° Livello in Salud Publica, Politicas Sanitarias, Organizacion de los Servicios y Epidemiologia, con Enfasis en Salud Materno-Infantile y Efermedades Emergentes, promosso da CESTAS congiuntamente all’Università di Bologna e all’Università Andres Bello (Cile).
  • 2012: Direttore del Dottorato di Ricerca Europeo in “Biomedical sciences” con Università di Ulm (Germania).
  • 1994-2001 (vari stage): Visiting Professor c/o Abbott Laboratories, Abbott Park, Il, USA.
  • 1986-1995 (vari stage): Visiting Professor nel Dipartimento di “Microbiology and Immunology”, dell’Università di Stanford,CA, USA.
  • 1986: Visiting fellow nel Dipartimento di “Microbiology and Immunology”, Università di Iowa, IA,USA.
  • 1981: Chercheur nel Dipartimento di “Virologie Medicale”, Istituto Pasteur, Parigi.
  • 1975: Borsista nel Dipartimento di  “Human Genetics”, Università di Cambridge.

Collaborazioni internazionali (ricercatore e struttura):

  • William J. Britt, Department of Pediatrics, School of Medicine, University of Alabama;
  • Gerard Jahn, Institut fuer Internal Medicine, Universitatsklinicum Tubingen, Germany;
  • Michael Mach Friedrich-Alexander-Universität Erlangen-Nürnberg, Germany;
  • Greg Main Abbott Laboratories, AbbottPark, Il, USA;
  • Thomas Mertens Institut fuer Virologie, Universitatsklinicum Ulm, Germany;
  • Suzan Michelson, Laboratoire de Virologie Medicale, Istitut Pasteur, Parigi, Francia;
  • Edward Mocarsky, Department of Microbiology and Immunology, Stanford University, CA, USA;
  • Quian Ruan, ShenJing Hospital of China Medical University, Shenyang, China;
  • C. Söderberg-Nauclér; Department of Medicine, Center for Molecular Medicine, Karolinska Institutet at Karolinska Hospital, Sweden;
  • Mark Stinski Departiment of Microbiology, Università di Iowa, IA,USA.

Collaborazione con paesi in via di sviluppo:

  • Progetto di cooperazione con il Benin per il controllo delle infezioni materno-infantili in collaborazione con l’ente francese “Institut de recherche pour le développement (IRD)”;
  • Progetto per il miglioramento delle condizioni sanitarie dei villaggi rurali di HAITI, in collaborazione con la ONG Associazione Internazionale Haiti Integrity Project - AIHP;
  • Progetto di supporto formativo alla popolazione della Namibia sulle infezioni da HIV e da micobatteri tubercolari, in collaborazione con l’ONG Cestas.
Contenuto aggiornato il 16/12/2016 - 15:17
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter