Dr. Giordano Nicoletti

Dr. Giordano Nicoletti
Biologo
051-2094785
051-242169

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

03-11-1954
Dirigente Biologo I livello

Incarico professionale di graduazione A: Efficacia nuovi farmaci contro cellule sarcomatose in vivo (delib. n.4 del 19 gennaio 2016)

1977: Laurea in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Bologna.

1980: Iscrizione all’Ordine Nazionale dei Biologi.

  • Assegno di ricerca dal 1977 al 1981, presso l'Istituto di Cancerologia dell'Università di Bologna.
  • Titolare di un assegno di formazione professionale del C.N.R. dall'1/9/1981 al 31/12/1988 presso l'Istituto di Cancerologia dell'Università di Bologna.
  • Dirigente Biologo I livello, Sezione di Biotecnologie di Bologna, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova, in ruolo dal 1/1/1989 al 31/1/2003.
  • Dirigente Biologo I livello, Laboratorio di Oncologia Sperimentale, Istituti Ortopedici Rizzoli dal 01/02/2003 a tutt'oggi.
  • Dal 2010 a tutt’oggi membro del Laboratorio PROMETEO, Tecnopolo, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna.

Inglese scritto (ottimo) e parlato (fluente).

  • Ottenimento di linee cellulari da tumori primari e metastasi, caratterizzazione di linee cellulari di tumori umani e murini. Selezione in vivo e caratterizzazione di varianti di linee tumorali umane e murine.
  • Gestione di stabulario. Allevamento di ceppi inbred, transgenici e knockout. Mantenimento in sterilità di ceppi immunodeficienti.
  • Progettazione e conduzione di esperimenti preclinici per la valutazione di strategie di immunoprevenzione o immunoterapia dei tumori o di approcci farmacologici innovativi.
  • Imaging in fluorescenza per la valutazione della disseminazione metastatica e dell’efficacia di trattamenti terapeutici innovativi.

Preparazione teorica e pratica, finalizzata alla tesi di laurea, di studenti di Medicina e Chirurgia, di Scienze Biologiche e di Biotecnologia presso la Sezione di Cancerologia del Dipartimento di Patologia Sperimentale dell'Università di Bologna dall'Anno Accademico 1979/80 a oggi.

L'attività di ricerca si focalizza su:

  1. biologia cellulare e molecolare dei sarcomi muscolo-scheletrici umani;
  2. prevenzione immunologica ed immunoterapia dei tumori.

Principali progetti di ricerca:

  • Analisi di circuiti di fattori di crescita e nuovi geni coinvolti nei rabdomiosarcomi umani ed in altri sarcomi muscolo-scheletrici per analizzare i meccanismi che guidano la moltiplicazione e il differenziamento cellulare.
  • Identificazione di nuovi geni correlati alla malignità dei sarcomi muscolo-scheletrici per sviluppare nuovi bersagli terapeutici.
  • Studi preclinici di terapie innovative verso prodotti di geni coinvolti nel differenziamento e nella malignità dei tumori muscolo-scheletrici. In modelli preclinici è stata studiata l'efficacia di terapie antisenso o associanti anticorpi e chemioterapici ed aventi come bersaglio molecole quali i fattori di crescita o i loro recettori (c-Kit, IGF, HER-2/neu), o coinvolte nella progressione di questi sarcomi (CD99). Valutazione degli effetti antitumorali ed antimetastatici.
  • Immunoprevenzione dei tumori: inibizione della cancerogenesi utilizzando vaccini cellulari ed a DNA ed altri approcci immunologici in modelli preclinici di topi transgenici per oncogeni e/o portatori di oncosoppressori mutati. Ha collaborato alla messa a punto di un vaccino in grado di prevenire l'insorgenza del tumore mammario in una linea di topi transgenici per l’oncogene neu. Conduce studi per indagare la trasferibilità di questi vaccini alla clinica.
  • Immunoterapia dei tumori: cellule tumorali trasdotte con geni codificanti per citochine ed antigeni di superficie sono state usate come vaccini terapeutici per stimolare la risposta immunitaria contro tumori e metastasi in modelli murini transgenici per oncogeni e/o portatori di oncosoppressori mutati.

Membro delle seguenti Società Scientifiche Internazionali:

  • European Association for Cancer Research;
  • Società  Italiana di Cancerologia
  • ISG, Italian Sarcoma Group.

Responsabilità scientifica di Progetti di Ricerca

  • 2008-2011 Responsabile scientifico dell’U.O. Terapie immunologiche nei sarcomi muscolo scheletrici, nel Programma Integrato Oncologia 2006 “Terapie cellulari e molecolari innovative antitumorali”, Ministero della Salute.

Dal 1978 a oggi:

  • Membro di U.O. di Progetti di Ricerca finanziati dal Ministero della Salute;
  • Membro di U.O. di Progetti di Ricerca finanziati dal Ministero della Università e Ricerca;
  • Membro di U.O. di Progetti Finalizzati del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR);
  • Membro di U.O. di Progetti di Ricerca finanziati dall'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC);
  • 2004-2006: Membro dell'Unità Operativa degli Istituti Ortopedici Rizzoli del Programma di Ricerca finanziato dalla Comunità Europea “Prognosis and Therapeutic targets in the Ewing family of tumours (PROTHETS)” Coordinatore del Progetto: Dr. Piero Picci.
  • 2007-2011: Membro di U.O. nel Progetto Alleanza contro il Cancro “Generazione di una rete nazionale dei modelli sperimentali per studi preclinici in oncologia”, Programma Straordinario di Ricerca Oncologica 2006, Ministero della Salute.
  • 2007-2011: Membro dell'Unità Operativa degli Istituti Ortopedici Rizzoli del Programma di Ricerca finanziato dalla Comunità Europea “European network to promote research into uncommon cancers in adults and children: pathology, biology and genetics of bone tumors (EuroBoNet)”.
  • 2008-2012: Membro dell’U.O. “Preclinical optical imaging and micro-PET in relation to metastatic process and response to antitumor terapie in muscoloskeletal sarcomas”, nel Programma Integrato Oncologia 2006 “Analytical and clinical validation of non invasive biomarkers for early tumor diagnosis”, Ministero della Salute.

Sviluppo di nuove strategie terapeutiche antitumorali ed antimetastatiche per i sarcomi muscoloscheletrici umani.

Immunoprevenzione ed immunoterapia di sarcomi e carcinomi.

Contenuto aggiornato il 25/01/2016 - 14:44
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter