Dr.ssa. Francesca Salamanna

Foto Dr.ssa. Francesca Salamanna
Dr.ssa Francesca Salamanna
051-6366004

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

01/04/1982
Biologo

Ricercatore

2006: Laurea in Scienze Biologiche, Università degli Studi di Bologna.

2012: Dottorato di Ricerca in Biomateriali, consorziato interuniversitario in Biomateriali, con sede amministrativa presso Università di Pisa.

  • Dal 2016: Ricercatore a contratto co.co.co presso il Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici, Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • 2016-18: Ricercatore a contratto co.co.co presso il Laboratorio di Biocompatibilità Innovazioni Tecnologiche e Terapie Avanzate, Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • 2010-16: Ricercatore a contratto co.co.co (attività di ricerca nell'ambito dei laboratori finanziati con il Programma Operativo FESR 2007-2013 della Regione Emilia Romagna attività I 1.1 "Creazione di Tecnopoli per la Ricerca"). Istituto di Ricerca Codivilla Putti, Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • Da Ottobre 2008 a Marzo 2012: Dottorato di ricerca in biomateriali, Università di Pisa.
  • Da Aprile 2007 a Aprile 2010: Ricercatore a contratto co.co.co (a carico del Progetto di Ricerca: M.U.R. Progetto FIRB Rete Nazionale di Ricerca TissueNet –Piattaforme-Reti Protocollo RBPR05RSM2). Istituto di Ricerca Codivilla Putti, Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • Da Ottobre 2005 a Dicembre 2006: Internato tesi di laurea presso il Laboratorio di Immunologia e Genetica, Istituto di Ricerca Codivilla Putti, Istituto Ortopedico Rizzoli.

Inglese: fluente.

Ottima conoscenza di Office e di software dedicati all’acquisizione, all’elaborazione e all'analisi d’immagine. Esperienza nell’esecuzione sia di misurazioni interattive manuali che di misurazioni automatiche a parametri multipli sulle immagini acquisite.

Autrice di diversi articoli su riviste impattate internazionali. Occasionale attività di revisore scientifico per riviste impattate internazionali. Attività di Editor per la rivista BioMed Research International. Membro della Società Italiana Biomateriali.

Attività di ricerca preclinica rivolta al settore scientifico-industriale. Valutazioni precliniche in vitro ed in vivo su biocompatibilità, biofunzionalità, bioattività ed efficacia terapeutica di biomateriali, scaffolds, impianti protesici e dispositivi biomedicali secondo normative vigenti (ISO 10993). Approccio sistematico alla valutazione biologica dei dispositivi medici per le industrie ed i centri di ricerca per la commercializzazione ed il trasferimento in campo clinico biomedico. Principali responsabilità: gestione di progetti di ricerca, esecuzione attività specifiche per progetti di ricerca, rapporti con i clienti.

Contenuto aggiornato il 26/06/2019 - 15:58
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter