Dr. Gianluca Ruspaggiari

Dr. Gianluca Ruspaggiari
Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico
051-6366488
051-6366137

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

01/10/1991
Tecnico sanitario di laboratorio biomedico (TSLB)

Tecnico sanitario di laboratorio biomedico presso Banca delle Cellule e del Tessuto Muscoloscheletrico (BTM) – Laboratorio Prometeo

Laurea in Tecniche di laboratorio biomedico, conseguita il 15/10/2013 presso l'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, con valutazione di 110/110 con lode ed encomio.

Dal 24/01/2014 ad oggi: TSLB presso la Tissue Factory del Laboratorio Prometeo, contratto collaborazione coordinata e continuativa (Co.Co.Co.), 35 ore settimanali.     

Inglese: fluente.

Capacità tecniche acquisite presso la BCTM:

  • processazione asettica di tessuti in clean-room e produzione di paste ossee osteoinduttive. esecuzione dei controlli di qualità e di test secondo norme GMP e AIFA;
  • prelievo di tessuto muscolo-scheletrico in sala operatoria;
  • gestione fisica dei tessuti in quarantena e in magazzino presso BCTM e gestione informatica dei tessuti nei database IOR, AIRT e SIT;
  • gestione e presa in carico del tessuto prelevato da prelievo da donatore cadavere e donatore vivente di epifisi femorale;
  • gestione donatore autologo di teca cranica;
  • gestione della documentazione relativa a tessuti prelevati ed impiantati;
  • assegnazione di tessuto per sale operatorie IOR e per enti esterni;
  • esecuzione e gestione di esami colturali microbiologici su tessuti prelevati, processati ed impiantati;
  • gestione della biobanca dei sieri;
  • decontaminazione e segmentazione veloce dei tessuti sotto cappa;
  • apprendimento ed uso routinario di tecniche di liofilizzazione in condizioni di asepsi;
  • partecipazione allo sviluppo di un sistema di packaging innovativo progettato per la camera sterile;
  • partecipazione all’attività di sviluppo di innovative paste impiantabili per la rigenerazione ossea;

Altre competenze acquisite in precedenti esperienze lavorative e durante gli studi universitari (tirocinio pratico in strutture ospedaliere universitarie):
Buona manualità e dimestichezza con la strumentazione di laboratorio, conoscenza delle comuni tecniche analitiche degli esami di laboratorio e delle problematiche connesse alla fase pre analitica, analitica e post analitica, conoscenza delle procedure analitiche di analisi routinarie e speciali, in manuale e in automatico; uso dei principali strumenti di laboratorio e apparecchiature di analisi. Dimestichezza con le seguenti metodiche: spettrofotometria, immunoenzimatica, ELISA, radioimmunologiche, elettroforesi; indagini di biologia molecolare: estrazione DNA, lettura spettrofotometrica, corsa elettroforetica in gel poliacrilammide e PCR; indagini citogenetiche: analisi cariotipo e FISH; esame emocromo-citometrico; nefelometria, immunodiffusione radiale, dosaggio Ig e autoanticorpi; determinazione ormoni tiroidei e marcatori tumorali con metodo immunoenzimatico, marcatori cardiaci; striscio di sangue periferico. Esame chimico-fisico delle urine e sedimento urinari; analisi microbiologiche e virologiche, urinocoltura, coprocoltura, antibio-gramma; centrifugazione campioni; determinazione gruppi sanguigni e citofluorimetro; monitoraggio terapeutico di farmaci e sostanze d’abuso; laboratorio farmaceutico e preparati galenici. Ciclo di lavoro in anatomia patologica: fasi di processazione tessuti per indagini anatomo-patologiche (affiancamento anatomo patologo in macroscopica, fissazione, inclusione, taglio al microtomo e all’ultramicrotomo, allestimento vetrini); colorazione ematossilina-eosina, colorazioni speciali di istochimica e immunoistochimiche; trattamento campioni estemporanei e taglio mediante criostato; microscopio ottico ed elettronico; ciclo di lavoro in tossicologia forense, istopatologia Forense, emogenetica forense e sala autoptica.

Competenze informatiche:

buona conoscenza del sistema operativo Windows; concetti base della IT, uso del computer, gestione file, internet, posta
elettronica; pacchetti applicativ: Microsoft office (Word, Excel, Acces, Power point); utilizzo database e software utilizzati in BCTM per la gestione del tessuto e dei donatori.

Contenuto aggiornato il 13/01/2015 - 15:17
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter