Dr.ssa Susanna Stea

Dr.ssa Susanna Stea
Dirigente Biologo
051-6366861
051-6366863

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

09/03/1959
Dirigente Biologo

Responsabile di Struttura Semplice: "Sorveglianza post-marketing delle protesi articolari e dei loro effetti biologici" (delib. n.452 del 24 luglio 2009; rinnovato con delib. n.155 del 20 maggio 2015)

1981: Laurea in Scienze Biologiche con voto 110/110 e lode, Università di Bologna.

1985: Specializzazione in Biochimica e Chimica Clinica con voto 50/50 e lode, Università di Parma.

  • 1978 - 1989: Attività di ricerca nel Laboratorio di Biocompatibilità dei Materiali da Impianto dell'Istituto Ortopedico Rizzoli (IOR) come assegnataria di borse di studio e contratto di ricerca;
  • 1989 - 2000: Biologo dirigente di I livello nel Laboratorio di Biocompatibilità dei Materiali da Impianto IOR;
  • dal febbraio 2000: Biologo dirigente di I livello nel Laboratorio di Tecnologia Medica IOR.
  • dal 2009: incarico come responsabile della struttura semplice per la Sorveglianza post marketing dei dispositivi medici.
  • Dall’anno della fondazione presta attività anche nel Laboratorio Prometeo del Dipartimento RIT dell’Istituto Rizzoli.

Inglese: fluente.

Pacchetto Office e navigazione Internet.

  • 1999-2003: Professore a contratto di "Biomateriali" del corso di Laurea in Ingegneria Biomedica dell'Università di Bologna, sede di Cesena;
  • 1989 - 1999: Corso di Perfezionamento "Biomateriali in Chirurgia Protesica", Università di Bologna;
  • 1994 -1997 Corso di Perfezionamento "Tecnologie biomediche in chirurgia articolare ricostruttiva", Università di Bologna.

È autrice di oltre 250 pubblicazioni su riviste scientifiche.
Revisore di articoli scientifici: Biomaterials, Clinical Orthopaedic & Related Research.
È editor della sezione Biomaterials della rivista Hip International.
Nominato esperto per il DG SANCO, Commissione Europea, per le valutazioni tossicologiche nelle protesi d’anca ad accoppiamento metallo-metallo.

Interessi di ricerca:

Coordina la raccolta dati RIPO (Registro dell'Implantologia Protesica Ortopedica della Regione Emilia Romagna). Il Registro raccoglie ed elabora i dati di tutti gli interventi di protesi d'anca totale e parziale, ginocchio e di spalla della Regione Emilia-Romagna.
È responsabile del Registro REPO che raccoglie tutte le protesi articolari espiantate presso l’Istituto Rizzoli e le conserva per eventuali analisi chimico-fisiche secondo quando disposto dalle procedure interne.
Coordina le attività di ricerca del Laboratorio di tecnologia medica sugli effetti biologici delle protesi articolari d’anca e di ginocchio.

Partecipazione a progetti di ricerca (ultimi 5 anni):

  • LHDL - Living Human Digital Library: interactive digital library services to access collections of complex biomedical data on the muscolo-skeletal apparatus. 2004-2008;
  • Flusso informativo su base multiregionale per la implementazione di un registro nazionale di protesi d’anca, Ministero della Salute, 2008-2010;
  • VPHOP- Virtual Physiological Human Osteoporosis 2009-2012;
  • Efficacia dell’estratto di Rosa canina nel trattamento complementare del dolore nel paziente affetto da artrosi severa dell’anca, Progetto Medicine Non convenzionali Regione Emilia Romagna 2010-2012;
  • Responsabile del progetto di ricerca finalizzata del Ministero della salute: Early diagnosis of pending failures of total hip arthroplasty with hard-to-hard bearings (RF-2009-1472961);
  • Beneficiario di contributo alla ricerca da parte della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna per la ricerca al titolo "Suscettibilità individuale al Cobalto rilasciato da protesi ortopediche", ottobre 2014.
Contenuto aggiornato il 29/12/2015 - 14:34
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter