Dr.ssa Annapaola Parrilli

Foto D.ssa Annapaola Parrilli
Dr.ssa Annapaola Parrilli
Chimico Contrattista Laboratorio BITTA
051-6366784

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

20/12/1976
Chimico Industriale

Ricercatore co.co.co.

Laurea in Chimica Industriale e Laurea Specialistica in Prodotti, Materiali e Processi per la Chimica Industriale presso l’Università di Bologna.

PhD con un progetto di Ricerca dal titolo: “Advanced microtomographic techniques for in vitro and in vivo evaluation of biomaterials in orthopaedic research”, Corso di Dottorato in Scienze Biologiche e molecolari, Programma Biomateriali dell’Università di Pisa.

  • Da giugno 2010 svolgimento di attività di ricerca nell'ambito dei laboratori finanziati con il Programma operativo FESR 2007-2013 della regione Emilia-Romagna - Attività I 1.1 "Creazione di tecnopoli per la Ricerca industriale e il trasferimento tecnologico". Piattaforma tecnologica: Scienza della vita - Dipartimento denominato "Rizzoli RIT - Research Innovation & Technology", Laboratorio BITTA-Biocompatibilità, Innovazioni Tecnologiche e Terapie Avanzate con responsabilità di gestione di progetti di ricerca, esecuzione attività specifiche per progetti di ricerca, rapporti con i clienti, referente Intranet.
  • Da novembre 2008 a giugno 2010 incarico di collaborazione presso il Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici dell’Istituto Ortopedico Rizzoli per la valutazione con modelli preclinici di materiali e scaffold nel trattamento di lesioni dell’apparato scheletrico.
  • Da aprile 2008 ad aprile 2010 incarico a progetto con Samo S.p.A di Granarolo Emilia (BO), dal titolo “Ricerca e sviluppo di soluzioni atte a miglioramenti dei processi osteointegrativi e valutazione comparativa delle soluzioni esistenti”.
  • Nel 2007 tirocinio pratico applicativo su comparazione di metodi di esame metallografico con e senza supporto di analisi di immagine presso Cermet Soc. Cons. a.r.l. di Cadriano di Granarolo (BO).

Inglese: eccellente.
Tedesco: fluente.

  • Eccellente conoscenza di Office e di software per analisi di immagine;
  • Microtomografia computerizzata e relative elaborazioni (in particolar modo ricostruzione tridimensionale, creazione modelli virtuali computerizzati 3D e analisi morfometriche 2D e 3D di biomateriali e scaffold, sia di origine sintetica che biologica, dalla fase di realizzazione al loro impiego);
  • Utilizzo mezzi di contrasto per la ricerca preclinica;
  • Biomeccanica sperimentale in particolare nell'ambito dell'apparato scheletrico;
  • Valutazione di densitometria ossea;
  • Caratterizzazione chimico-fisica di dispositivi metallici e non pre- e post-impianto

Correlatore Tesi di Laurea in Metodica della Ricerca Corso di Laurea in tecniche di Radiologia medica per immagini e radioterapia e in Patologia Generale Corso di Studio in Biotecnologie.

Autrice di diversi articoli su riviste impattate internazionali.
Occasionale attività di revisore scientifico delle seguenti riviste:
Journal of Microscopy, Biofabrication, eCells and Materials Journal, Surface Topography: Metrology and Properties, Biomed Research International.
È iscritta all’Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole (AIM).

Imaging 3D e 4D di organi e tessuti; Evoluzione microstrutture 3D sotto controllate condizioni (carico, temperatura, ambiente corrosivo); ingegneria tessutale e medicina rigenerativa; mezzi di contrasto per la ricerca preclinica.

Contenuto aggiornato il 05/12/2014 - 11:50
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter