Dr.ssa Katia Scotlandi

Foto della Dr.ssa Katia Scotlandi
Dr.ssa Katia Scotlandi
051-6366760
051-6366763

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

15/09/1962
Dirigente Biologo

Direttore f.f. Laboratorio di Oncologia Sperimentale

Responsabile CRS Sviluppo di Terapie Biomolecolari

1986: Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Bologna.

  • 1988: Iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi (Elenco Speciale) dal 29/01/1988. Numero d'ordine: E- 012441.
  • 1987: Diploma di abilitazione all'esercizio della professione di Biologo.
  • Dal 2019: Direttore f.f. Laboratorio di Oncologia Sperimentale, Istituto Ortopedico Rizzoli. 
  • 2019-22: Past President dell’Associazione Italiana di Colture Cellulari (AICC).
  • Dal 2018: Componente di diritto del Collegio di Direzione dell’Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • Dal 2018: Acquisizione di Co-Responsabilità per la Linea di Ricerca Oncologica, Istituto Ortopedico Rizzoli.
  • Dal 2016: Acquisizione di Responsabilità come Segretario del “Working Group sui sarcomi” - Rete Oncologica Nazionale, Alleanza Contro il Cancro (ACC). 
  • 2015-18: Presidente dell’Associazione Italiana di Colture Cellulari (AICC).
  • Dal 2008: Acquisizione di Responsabilità di un Centro di Riferimento Specialistico “Sviluppo di Terapie Bio-molecolari”, Laboratorio di Oncologica Sperimentale, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna, da dicembre 2008.
  • 2004-08: Acquisizione di un Incarico Dirigenziale con Modulo Organizzativo “Studi sui fattori di crescita”, Laboratorio di Ricerca Oncologica, Istituto Ortopedico Rizzoli. 
  • Dal 2001: Professore a contratto, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università di Bologna.
  • 1999-2004: Acquisizione di un Incarico Dirigenziale con Modulo Funzionale “Studi sui fattori di crescita”, Laboratorio di Ricerca Oncologica, Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna.
  • 1997: Vincitrice di una borsa di studio per l'estero “Luisa Santunione” della Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (FIRC) per effettuare un soggiorno negli U.S.A. presso l’Università dell’Illinois, Chicago.
  • 1994: Assunzione in ruolo in qualità di Biologo Collaboratore e acquisizione della posizione funzionale di Biologo Dirigente di 1° livello, Laboratorio di Ricerca Oncologica, Istituti Ortopedici Rizzoli. 
  • 1991-94: Vincitrice di un Contratto di Ricerca presso il Laboratorio di Ricerca Oncologica, Istituti Ortopedici Rizzoli, Bologna, nell'ambito della Ricerca Finalizzata “Identificazione di parametri biologici di importanza prognostica nei tumori ossei, con particolare riferimento all'osteosarcoma” (Responsabile: Dr. P. Picci), finanziata dal Ministero della Sanità.
  • 1990-91: Attività di frequenza, Laboratorio di Ricerca Oncologica, Istituti Ortopedici Rizzoli.
  • 1987-89: Vincitrice di una borsa di studio triennale dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) presso l'Istituto di Cancerologia dell'Università degli Studi di Bologna con il progetto di studio: “Caratteristiche differenziative di cellule di rabdomiosarcoma umano coltivate in vitro”.
  • 1987-88: Tirocinio post-laurea, Istituto di Cancerologia (15/9/86-10/3/87) e Istituto di Ematologia “L. e A. Seragnoli”, Università di Bologna.
  • 1984-85: Internato pre-laurea, Istituto di Cancerologia, Università di Bologna.

Ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato.

Principali argomenti di studio e relative conoscenze tecnologiche:

  • selezione in vitro e caratterizzazione di linee cellulari di tumori umani;
  • caratterizzazione di linee cellulari e colture primarie di sarcomi muscoloscheletrici, con particolare riferimento all'identificazione di parametri biologici di possibile importanza prognostica (ploidia, cinetica cellulare, marcatori del differenziamento osteogenetico, fattori correlati alla chemioresistenza verso i farmaci antineoplastici);
  • identificazione di circuiti autocrini specifici nei tumori musculo-scheletrici, al fine di individuare strategie terapeutiche innovative basate sull'uso di anticorpi monoclonali, oligonucleotidi antisenso e mutazioni funzionali, da affiancare alla classica polichemioterapia;
  • studio dei meccanismi d’azione e del potenziale terapeutico del recettore IGF-IR nel sarcoma di Ewing;
  • studio dei meccanismi d’azione e del potenziale terapeutico dell’antigene CD99 nel sarcoma di Ewing;
  • studio dei geni regolanti l’osteoblastogenesi;
  • applicazione di tecniche molecolari di alto potere risolutivo (tecnologia microarray).
Abilitazione Scientifica Nazionale, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca:
  • 2017-26: I fascia Scienze delle Professioni Sanitarie e delle Tecnologie Mediche Applicate (06/N1)
  • 2015-24: I fascia Biologia Molecolare (05/E2)
  • 2014-23: I fascia Biologia Applicata (05/F1); Patologia Generale e Patologia Clinica (06/A2)
  • 2014-23: II fascia in Biologia Molecolare (05/E2); Biologia Applicata (05/F1); Istologia (05/H2); Patologia Generale e Patologia Clinica (06/A2); Scienze delle Professioni Sanitarie e delle Tecnologie Mediche Applicate (06/N1).
Insegnamenti:
  • Dal 2017: Professore a contratto per l’insegnamento di “Genetica e genomica funzionali” - Laurea Magistrale in Biotecnologie Biomolecolari e Industriali, Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie, ex Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università di Bologna
  • Dal 2007: Professore a contratto per l’insegnamento di “Biologia Molecolare Avanzata II” - Laurea Specialistica e Magistrale in Biotecnologie Biomolecolari e Industriali, Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Bologna
  • 2004-08: Professore a contratto per l’insegnamento di “Tecnologie Avanzate di DNA e proteine ricombinanti” - Laurea Specialistica in Biotecnologie Biomolecolari e Industriali, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Bologna
  • 2001-04: Professore a contratto per l’insegnamento di “C.I. Biochimica Cellulare e Molecolare-Biologia Molecolare IV”, Corso di Studio in Biotecnologie Industriali, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Bologna
  • Dal 2002: Relatore di numerose tesi in Biologia molecolare avanzata, Tecnologie avanzate di DNA e proteine ricombinanti, Biologia Molecolare IV, Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie, ex Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Bologna
  • Dal 1998: Correlatore di numerose tesi di dottorato e di laurea in Biotecnologie Farmaceutiche, Patologia, Genetica, Biochimica Cellulare, Tecnologie Ricombinanti, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Farmacia, Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Bologna
  • 1998-99: Correlatore di una Tesi di specializzazione in Tossicologia, Università degli Studi di Bologna.

Responsabile dei seguenti progetti di ricerca:

Internazionali

Unione Europea:

  • 2019-23: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo HORIZON 2020 “Sarcoma as model to improve diagnosis and clinical care of rare tumors through a European and Latin American multidisciplinary network (SELNET)”. Coordinatore Dr. JM. Broto (Siviglia, Spagna)
  • 2017-21: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo IMI2: “ITCC Pediatric Preclinical Poc Platform (ITCC-P4)”. Coordinatore: Prof. SM. Pfister (Heidelberg, Germania)
  • 2016-18: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo TRANSCAN-2 “Targeting Of Resistance in PEDiatric Oncology (TORPEDO)”. Coordinatore: Prof. SM. Pfister (Heidelberg, Germania
  • 2013-16: Coordinatore di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo ERANET TRANSCAN “Prospective Validation of Biomarkers in Ewing Sarcoma for personalised transalational medicine”. Coordinatore: Prof. U. Dirksen (Münster, Germania), (Resp. IOR. Dr. P. Picci)
  • 2006-10: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo 6° Programma Quadro-European Network to Promote Research into Uncommon Cancers in Adults and Children: Pathology, Biology and Genetics of Bone Tumours (EuroBoNeT)”. Coordinatore: Prof. P. Hoogendoorn (Leiden, NL)
  • 2005-08: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto europeo PROTHETS “Prognosis and therapeutic targets in the Ewing family of tumors”. Coordinatore: Dr. P. Picci. 

Associazioni Private:

  • 2016-18: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto Alan B. Slifka Foundation “Development of CD99 inhibitors as novel therapeutics for Ewing Sarcoma”. Coordinatore: Prof. A. Üren, Università Georgetown, USA
  • 2012-14: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto Liddy Shriver Association “Molecular Mechanisms and Pharmacologic Inhibition of Bone Sarcoma Metastasis”. Coordinatore: Prof. D. Loeb, Università John Hopkins, USA
  • 2010-12: Co-Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del progetto Liddy Shriver Association “CD99 engagement and apoptosis in Ewing’s sarcoma: role of mitochondria and mitochondrial DNA mutations”, (resp. Prof.ssa M. Rugolo, Università di Bologna).

Nazionali

Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro:

  • 2020-25: “Accelerating biomarkers and targeted therapy development in metastatic Ewing sarcomas:focus on tumor cell plasticity”, number 22805. 
  • 2017-20: “CD99 at the interface between bone sarcoma and the immune microenvironment: an opportunity for therapy”;
  • 2014-17: “Targeting CD99, a master regulator of bone sarcoma metastasis and malignancy: molecular mechanisms and pharmacological inhibition” (2014-2017);
  • 2010-14:  “From molecular to differentiation therapy of bone sarcomas: focus on IGF-IR and CD99 to construct the bridge”;
  • 2007-10: “Molecular therapy of bone sarcomas: the targeting of genes required for osteoblastogenesis as a new strategy”;
  • 2004-06: “Targeted therapies in Ewing's sarcoma: providing new clues and tools”;
  • 2000-03: “Scientific basis for innovative treatment strategies in Ewing’s sarcoma family of tumors”.

Ministero della Sanità/Salute:

  • 2018-21: Responsabile del Progetto di Ricerca Finalizzata “IGF2BPs (insulin-like growth factor 2 binding proteins) as novel biomarker of Ewing sarcoma progression: diagnostic and therapeutic implications”;
  • 2012-15: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto di Ricerca Finalizzata (Regione Sicilia) “Insulin resistance and cancer: strategies of intervention involving the insulin receptor isoform A”. Coordinatore: Dr.ssa R. Malaguarnera;
  • 2010-12: Coordinatrice e Responsabile di Unità Operativa nell’ambito di un Progetto Ricerca Finalizzata all’Area Ricerca Sanitaria “Molecular therapy in pediatric sarcomas and leucemia against IGF-IR system: new drugs, best drug-drug interactions, mechanisms of resistance and indicators of efficacy”;
  • 2008-10: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto Strategico di Area BioMedica “Novel therapy design for tumors resistant to conventional chemotherapy and for rare tumors”. Coordinatore: Dr. C. Spadafora; 
  • 2008-10: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto Strategico di Area BioMedica “Validation of targeted therapies and related biomarkers to predict tumour response”. Coordinatore: Dr. R. De Maria;
  • 2008-10: Coordinatrice e Responsabile di Unità Operativa nell’ambito di un Progetto Ordinario di Area BioMedica “Genes regulating osteoblastogenesis as new therapeutic targets for bone tumors”;
  • 2008-10: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto Alleanza contro il Cancro “Development of new therapies in musculoskeletal tumors: immunotherapy and targeted therapies in comparison”. Coordinatore: Dr. P. Picci;
  • 2003-06: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto Strategico di Area BioMedica “Profili genetici e biomolecolari di prognosi e di predittività della risposta ai farmaci nei sarcomi muscoloscheletrici”. Coordinatore: Dr. M. Serra;
  • 2002-04: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto Strategico di Area BioMedica “Sviluppo di terapie bersaglio-specifiche nell’osteosarcoma e sarcoma di Ewing”. Coordinatore: Dr. P. Picci.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca:

2012-16: Responsabile di Unità Operativa nell’ambito del Progetto FIRB dal titolo “Piattaforme tecnologiche avanzate per la definizione di nuovi biomarkers e bersagli molecolari in vettori nano tecnologici per la diagnosi e terapia di neoplasie umane”. Coordinatore: Prof.ssa A.M. Colao, Università di Napoli “Federico II”.

Regione Emilia Romagna:

2014-15: Responsabile dello Studio di Fattibilità “Sviluppo in GMP di un anticorpo umano diretto contro la membrana CD99 per il trattamento del sarcoma di Ewing”.

Progetti di Ricerca Corrente degli Istituti Ortopedici Rizzoli:

  • 1994-96: “Studio di alterazioni genomiche nei sarcomi muscoloscheletrici”;
  • 1997: “Ruolo di circuiti autocrini nei sarcomi muscoloscheletrici”. 

 

Dal 1990 collaboratore di 64 Progetti di Ricerca finanziati da AIRC, Ministero della Sanità (Ricerca Corrente e Finalizzata), CNR, Regione Emilia Romagna, Unione Europea.

Progetti di Ricerca Commissionata:

  • 2005-06: Ricerca Commissionata: “Studio di valutazione del ruolo degli inibitori di segnale IGF-IR contro il sarcoma di Ewing”, Ditta Novartis Pharma AG
  • 2019-20: “Studio dei meccanismi di resistenza all’anticorpo C7 (anti-CD99)”, 2019-2020, Ditta Diatheva.

Revisore scientifico di progetti:

  • 2015-17: Membro del Comitato Scientifico di valutazione del CIR2C “International Clinical Cancer Research”, Istituto Nazionale sul Cancro (INCa), Francia
  • 2015: Membro del Comitato Scientifico di valutazione progetti HCERES (Consiglio Superiore per la valutazione della ricerca e dell’insegnamento superiore), Nantes, Francia
  • 2012-2017: Grant della Lega Svizzera contro il Cancro; Liddy Shriver Sarcoma Initiative; Società Olandese sul Cancro; AACR Basic Cancer Research; Binational Science Foundation Stati Uniti-Israele; Fondazione “Alan B. Slifka”; Cancer Research UK; The French Society for Children Cancer and Leukemina (SFCE)
  • 2012: Membro dei revisori per la valutazione dei prodotti della ricerca (VQR 2004-2010) per conto dell'ANVUR (Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca)
  • 2011-14 e dal 2018 a oggi: Membro del Comitato Scientifico di valutazione della sessione “Translational Cancer Research Projects” per conto del Ministero della Salute Francese e del “National Cancer Institute” (INCa) e Presidente del Comitato (19 giugno 2014 e 27 novembre 2014)
  • Dal 2011: Membro del Comitato Scientifico per valutazione Borse di studio (CSB), AIRC-FIRC (Associazione e Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro).

Frequenza e attività di ricerca espletate presso Istituti stranieri:

  • 1997: Soggiorno presso l’Università dell’Illinois a Chicago, College of Medicine, Dipartimento di Genetica (Prof. Igor B. Roninson). Tematica: Resistenza pleitropica a farmaci and RT-PCR in situ.
  • 1998: Soggiorno presso l’Università dell’Illinois a Chicago, College of Medicine, Dipartimento di Genetica (Prof. Igor B. Roninson). Tematica: Forme mutate delle p-glicoproteina, molecola coinvolta nella resistenza pleitropica a farmaci.
  • 1999: Soggiorno presso l’Università “Thomas Jefferson”, Istituto Kimmel Cancer (Prof. R. Baserga). Tematica: Ruolo del sistema IGF-IR nel sarcoma di Ewing.
  • 2001: Soggiorno presso il “Centre Hospitalier Universitaire” di Nizza, INSERM Unità 343 (Prof. A. Bernard). Tematica: Ruolo del CD99 nella modulazione delle proprietà adesive delle cellule di sarcoma di Ewing. 
  • 2009: Soggiorno presso il Dipartimento di Patologia, Università di Valencia (Spagna). Tematica: attività di ricerca integrata legate allo sviluppo del progetto europeo Eurobonet.

Revisore scientifico delle seguenti riviste: 

Cancer Discovery; Expert Reviews; Sarcoma; The American Journal of Pathology; Cancer Research; Cell Death & Disease; Clinical Cancer Research; The International Journal of Biochemistry and Cell Biology; The International Journal of Cancer; The European Journal of Cancer; The European Journal of Immunology; Blood; Cancer letters; Molecular Cancer Therapy; The Journal of Clinical Investigation; Molecular Cancer Research; Oncogene; Oncotarget; Plos One; Nature. 

Ruoli in associazioni e riviste scientifiche: 

  • Dal 2020: Membro del Comitato Scientifico Consultivo della Società Internazionale CCN (ICCNS)
  • Dal 2017: Membro del Comitato “Top Women Scientists” Italiane
  • Dal 2016: Membro del Comitato Editoriale di “Cancer Research (CR)”
  • Dal 2014: Membro del Comitato Editoriale del “Journal of Cell Communication and Signaling”
  • 2014-16: Membro del Consiglio Direttivo della CTOS-Connective Tissue Oncology Society e socio
  • 2010-13 e dal 2017: Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Cancerologia (SIC) 
  • Dal 2000: Membro della Consulta Scientifica del Centro Interdipartimentale di Ricerche sul Cancro 'Giorgio Prodi', Università degli Studi di Bologna
  • Membro del Comitato Scientifico dell’Associazione M. Campanacci
  • 1997: Membro fondatore dell’Italian Sarcoma Group (ISG)
  • Membro del Comitato Scientifico dell’ICCNS-International CCN Society
  • Socio dell’Associazione Europea per la Ricerca sul Cancro (EACR)
  • Socio dell’Associazione Americana per la Ricerca sul cancro (AACR)
  • Socio della Società Internazionale Insulin-like growth factor Research
  • Socio della Società Internazionale Extracellular Vesicles (ISEV).

Premi:

  • “Tina Anselmi Prize 2019”, per l’impegno internazionale nel campo dei sarcomi, Bologna, 6 marzo 2019
  • 2011: Premio “Oswald Vander Veken 2011”, Bruxelles. 

Brevetti:

  • “Screening method”. Numero: PCT/FI2007/050707. Non avendo trovato partner industriali, non si è proceduto con le nazionalizzazioni all’estero dopo il PCT. 
  • “Frammento anticorpale della regione variabile a singola catena (scFv) in grado di riconoscere e legare la proteina umana CD99”. Italia: Numero 0001397621 rilasciato l’8 marzo 2013; Europa: Numero 2499163 rilasciato l’11 Dicembre 2014; Stati Uniti: Numero 8,710,194 rilasciato il 29 aprile 2014.
  • “Trattamento del sarcoma di Ewing attraverso la somministrazione di esosomi rilasciati da cellule di sarcoma di Ewing silenziate per la proteina CD99”. Depositato il 3 novembre 2017.

Fino a Febbraio 2020, Autore o Co-autore di:

  • 208 pubblicazioni su riviste internazionali
  • 7 capitoli di libro.

Riferimenti e indici: 

  • Scopus ID: 7006825570
  • Orcid ID: 0000-0001-6114-9499
  • Research ID: J-9009-2016
  • H-index Scopus: 50
  • H-index Google Scholar: 59.

Definizione delle basi genetiche e molecolari responsabili della farmacoresistenza nei tumori muscoloscheletrici umani.

Identificazione di nuovi bersagli terapeutici e validazione preclinica di nuove strategie di trattamento, principalmente per i pazienti affetti da tumori ossei.

Studi sul profiling e funzione del miRNA nei sarcomi.

Contenuto aggiornato il 04/05/2020 - 10:56
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter