Dr.ssa Martina Pandolfi

Dr.ssa Martina Pandolfi
051- 6366037
051- 6366039

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

07/11/1985
Biotecnologo

Biotecnologo Co.Co.Co.

Laurea Specialistica Biotecnologie farmaceutiche,
conseguita presso Alma Mater Studiorum-Università di Bologna il 14 luglio 2009 con voto 110/110 e lode.

Da settembre 2009: Biotecnologo presso la S.S.D. di Genetica Medica e Malattie Rare Ortopediche dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna.
Principali attività e responsabilità:

- Applicazione di tecniche di biologia molecolare finalizzate ad attività di ricerca e diagnosi, in
particolare dHPLC e sequenziamento diretto.

- Analisi genetica per pazienti affetti da collagenopatie rare congenite finalizzata alla diagnosi di
displasie scheletriche ereditarie quali Sindrome di Ehlers-Danlos e Osteogenesi Imperfetta:
analisi dei geni COL3A1, COL5A1/COL5A2, COL1A1/COL1A2.

- Analisi genetiche del gene p53 per pazienti affetti da sindrome di Li-Fraumeni.

Inglese: fluente.
Spagnolo: scolastico.

- Tecniche di biologia molecolare: PCR RealTime, Sequenziamento automatico, DHPLC.
- Buona capacità nell’uso di strumenti informatici e software: pacchetto Office, Photoshop, SigmaStat, SigmaPlot, GePh Card (Database di correlazione genotipo-fenotipo)

- Genetic models of osteochondroma onset and neoplastic progression: evidence for mechanisms alternative to EXT genes inactivation.
Zuntini M, Pedrini E, Parra A, Sgariglia F, Gentile FV, Pandolfi M, Alberghini M, Sangiorgi L.
Oncogene. 2010 Jul 1;29(26):3827-3834. Epub 2010 Apr 26.PMID: 20418910  [http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20418910]

- Presentazione di Poster al XII congresso nazionale della Società Italiana di Genetica Umana
dal titolo: "Protocollo di screening molecolare del gene COL3A1 in pazienti affetti da sindrome
di Ehlers-Danlos di tipo IV"- Torino, 8-10 novembre 2009

Contenuto aggiornato il 12/10/2010 - 09:33
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter