Dr.ssa Milena Fini

Foto D.ssa Milena Fini
Dr.ssa Milena Fini
Responsabile organizzativo e scientifico Laboratorio BITTA
051-6366557
051-6366558

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

22/10/1962
Medico Chirurgo

Dirigente Responsabile Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici (delib. n.285 del 16 dicembre 2016).
Responsabile Organizzativo Laboratorio Biocompatibilità, Innovazioni Tecnologiche e Terapie Avanzate (BITTA).

1989: Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Bologna, con voto 110/110.

  • 1981: Diploma Maturità Scientifica – Liceo Scientifico Enrico Fermi.
  • 1994: Specialità in Chirurgia d’Urgenza e Pronto Soccorso, Università di Bologna (voto: 50/50 e lode). Tesi: “Polimeri riassorbibili in traumatologia”.
  • 2003: Specialità in Ortopedia e Traumatologia, Università di Bologna (voto: 50/50 e lode). Tesi “Osteointegrazione di impianti ortopedici in osso osteoporotico. Studi Sperimentali.
  • 2011: Diploma di Master II Livello “Promozione e Governo della Ricerca nelle Aziende Sanitarie”, Università di Modena e Reggio Emilia. Tesi: Valutazione dell’ impatto della ricerca i Regione Emilia-Romagna: indagine conoscitiva sull’ applicabilità dei modelli esistenti in letteratura.
  • 2014 - Abilitazione Scientifica Nazionale Professore Universitario II fascia-Settore concorsuale, 06/11 Scienze delle Professioni Sanitarie e delle Tecnologie Mediche.
  • 1987- 1989: frequenza presso il reparto di Patologia Chirurgica del Policlinico Sant’Orsola – Bologna.
  • 1990: Borsa di Studio Universitaria (1°classificata Scuola di Specialità Chirurgia d’Urgenza e PS).
  • 1990: Borsa di studio IOR.
  • 1991: Assistente Medico presso il Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici-IOR.
  • 1993: Dirigente Medico presso il Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici-IOR.
  • 1999: Responsabile Modulo Organizzativo “Controllo e coordinamento dei Laboratori di Istomorfometria, Biologia Sperimentale e Fisiopatologia Meccanica Sperimentale e gestione delle relative risorse tecnologiche”.
  • 2007- 2010: Referente Qualità del Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici (IOR). Negli stessi anni, Referente dei Settori di Ingegneria Tessutale, Istomorfometria e Microarchitettura di Biomateriali ed Osso”.
  • 2008-2010: Incarico Dirigenziale di Coordinatore del Centro di Riferimento Specialistico Medico “Studi Preclinici Tecnologie e Terapie Innovative”.
  • Dal 2010 21 Aprile 2010: Responsabile Organizzativo della Struttura Semplice Dipartimentale “Laboratorio Biocompatiilità, Innovazioni Tecnologiche e Terapie Avanzate (B.I.T.T.A.) - Dipartimento Rizzoli RIT.
  • Dal 2008 fa parte del Comitato Scientifico della Fondazione ANT Italia Onlus.
  • Dal 2008: Vice Direttore Dipartimento Patologie Ortopediche Traumatologiche Complesse dello IOR.
  • Dal 2010: Dirigente Responsabile Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici- IOR.
  • Dal 2013: Responsabile Linea di Ricerca Traslazionale “Medicina Rigenerativa”.
  • Referente Direzione Scientifica per Processo di Programmazione e Controllo, anno 2014.

Ottima conoscenza della lingua Inglese

Ottime capacità e competenza informatica dei programmi per il trattamento di testi e dati e per la navigazione in Internet.

Docente al Master II Livello in Biomateriali, Università di Siena, per gli anni accademici 2007-2008 e 2008-2009.

  • Professore a contratto AA 1993-1994, corso “Riparazione tissutale e tecniche di depurazione ematica” integrativo all’insegnamento di Chirurgia d’Urgenza - 4° anno- Scuola di Specializzazione Medicina del Lavoro, Università di Bologna.
  • Professore a contratto AA 1993-1994, corso di “Fisiopatologia tessutale con particolare riguardo alla cute, ai processi riparativi delle ferite e delle piaghe da decubito, a studi e valutazioni strumentali del microcircolo” integrativo all’insegnamento di Chirurgia Generale (riabilitazione post-chirurgica) - 2° anno-Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione.
  • Professore a contratto AA 1996-1997, corso di “Anatomia chirurgica e tecnica operatoria – 2° Anno- Scuola di Disegno Anatomico.
  • Docente Master Universitario II Livello Biomateriali, Università di Siena AA 2006-2007, Area Medica.

Gestione di progetti di Ricerca della Comunità Europea, del Ministero della Salute, della Regione Emilia Romagna e di Imprese Nazionali ed Internazionali in qualità di Responsabile di Progetto o della sua esecuzione (Ricerca industriale).
Attualmente è  titolare di 2 brevetti (1 italiano, 1 PCT).
Fa parte del Board Editoriale della rivista  “Biomatter”.
Membro del Consiglio Direttivo delle Società: Società Italiana Biomateriali (SIB) e Società Italiana Muscoli, Tendini e Legamenti (I.S.Mu.L.T.).
Membro del Comitato Esecutivo di “Indo-Italian Biomaterials and Tissue Engineering Forum”. È iscritta alla Società AISAL.
Membro del Board di esperti istituito presso il Centro di Referenza Nazionale dei Metodi Alternativi.
Delegato Nazionale del Progetto “COST Action MP1301 - New Generation Biomimetic and Customized Implants for Bone Engineering”.
Autore o coautore di 395  lavori a stampa su riviste Nazionali ed Internazionali e di 11 capitoli di libro. Partecipazione a numerosi Convegni e Congressi Nazionali ed Internazionali, in qualità di Relatore o Chairman.
H Index: 42.
Revisore per numerose riviste internazionali fra cui: Journal of Biomedical Material Research (Part A and Part B), Biomaterials, Acta Biomaterialia, Tissue Engineering.

Ingegneria tessutale e medicina rigenerativa dei tessuti dell’apparato muscolo scheletrico (osso, cartilagine, tendine), terapie avanzate, sviluppo di metodologie di ricerca preclinica e modellistica sperimentale in vitro ed in vivo, studi preclinici, biocompatibilità, bioattività, biofunzionalità di biomateriali e scaffolds, osteointegrazione, osteoporosi, osteoartrite, tendinopatie, terapie cellulari, osteolisi periprotesica, fratture e perdite di sostanza ossee, metastasi ossee, osteomieliti, biomarcatori, Good Laboratory Practice (GLP).

Contenuto aggiornato il 19/12/2016 - 12:05
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter