MetaLab – Servizi alle imprese

Immagine microscopioIl Centro MetaLab Rizzoli, fondato nel 1996 all'Istituto Ortopedico Rizzoli, gestisce l'attività di ricerca di base, preclinica e clinica in conto terzi, offrendo in particolare le proprie competenze scientifiche alle aziende del settore biomedicale per la valutazione di dispositivi medici, secondo quanto richiesto dalle direttive comunitarie e facendo riferimento agli standard internazionali ed europei (ISO/EN).

Per questa finalità il Centro MetaLab Rizzoli ha sviluppato prove standardizzate e non, sia per la valutazione della biocompatibilità che della biofunzionalità dei dispositivi medici o dei materiali che li costituiscono. Inoltre, particolari esigenze di valutazione preclinica hanno comportato lo sviluppo di studi scientifici di volta in volta adattati alle esigenze delle industrie che producono o commercializzano i dispositivi medici, potenziando anche le attività di ricerca riguardanti valutazioni cliniche. Si è sviluppata anche una attività di consulenza e di coordinamento delle ricerche proponendo e realizzando anche modelli sperimentali patologici maggiormente utili ad approfondire e comprendere i vari aspetti legati alle caratteristiche positive e/o agli effetti indesiderati dei materiali da impianto. I risultati scaturiti da queste ricerche commissionate di tipo traslazionale, opportunamente trasferiti sia all'industria che alla clinica, hanno permesso di realizzare nuovi ed utili approcci terapeutici.

Le attività proposte dal Centro MetaLab Rizzoli nei diversi settori biologico, biomeccanico e tecnologico per lo sviluppo di nuovi materiali e dispositivi medicali sono in continua evoluzione e miglioramento sia per acquisizione di nuove tecnologie sia per l'implementazione delle procedure interne. Tutti i rapporti commerciali sono gestiti da contratto e le attività di ricerca si concludono con l'emissione di una relazione scientifica o rapporto di prova.

Principali attività e servizi proposti all'industrie biomedicali, ai centri di ricerca pubblici e privati, ed alle università:

  • settore biologico
  • settore biomeccanico
  • settore tecnologico
Le competenze scientifiche e le potenzialità offerte dal MetaLab Rizzoli possono essere vantaggiose per l'industria biomedicale per una serie di attività che per legge è obbligata ad assolvere per la produzione e commercializzazione dei dispositivi medici.
La direttiva europea 93/42 relativa ai dispositivi medici stabilisce i requisiti essenziali di sicurezza e di prestazioni che i dispositivi medici devono possedere per poter essere liberamente commercializzati nel territorio della Unione Europea. L'impiego di tali norme permette di avere la presunzione di conformità ai requisiti essenziali delle direttiva a cui la norma si riferisce. La conformità ai requisiti stabiliti dalla direttiva è attestata dalla  marcatura CE, la cui apposizione sul dispositivo è concessa da Organismi Notificati o, nel caso di dispositivi a basso rischio, dal fabbricante stesso.
Contenuto aggiornato il 08/10/2014 - 16:24
Redazione contenuti: Dr. Gianluca Giavaresi (gianluca.giavaresi@ior.it)
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter