Main container

Attività universitaria

L’Istituto Ortopedico Rizzoli intrattiene da lungo tempo relazioni con l’Università di Bologna, come testimonia il fatto che esso è sede della clinica universitaria ortopedica sin dai primi del ‘900. Questo storico rapporto è recepito dall’art. 10 della  L.R. 29/2004 (come modificato dalla deliberazione legislativa n.12/2006) che riconosce al Rizzoli la qualificazione di “sede ulteriore della Facoltà di Medicina e Chirurgia per le attività di ricerca e didattica connesse all’ortopedia”.

Le relazioni fra l’Istituto e l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna sono disciplinate, come previsto dalla L.R. n.29/2004, da un apposito Accordo Attuativo Locale sottoscritto una prima volta il 23 luglio 2010 e quindi rinnovato nel 2020 (delib. n.215 del 24 giugno 2020). Esso, tra le altre cose, individua le strutture a direzione universitaria, essenziali per la didattica, le strutture a temporanea direzione universitaria e il personale integrato ai sensi del D.Lgs. n.517/1999.

L’Istituto è pertanto sede della formazione in ambito ortopedico e riabilitativo per l’Università di Bologna nell’ambito dei corsi di Laurea Magistrale della Facoltà di Medicina e Chirurgia, dei corsi di laurea delle Professioni Sanitarie e di Scienze Motorie, come pure della Scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia e della Scuola di specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione (vai all'elenco delle scuole di specializzazione).

Contenuto aggiornato il
26/03/2022 16:44