Dr. Alberto Bazzocchi

Foto Dr. Alberto Bazzocchi
Dr. Alberto Bazzocchi
051-6366836 (segreteria)
051-6366280 (segreteria)

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

07/01/1981
Medico Chirurgo, Specialista in Radiodiagnostica, Dottore di Ricerca in Ultrasonologia in Medicina, Master Universitario di II livello in Management Sanitario e Direzione di Strutture Complesse

Dirigente Medico – SC Radiologia Diagnostica e Interventistica

Responsabile Medico della sicurezza dell’attività dell’impianto di Risonanza Magnetica (alto campo, 3T) – SC Radiologia Diagnostica e Interventistica

Ha conseguito la maturità scientifica con una media dei voti superiore al 9 e il massimo dei punti di curriculum nel luglio 1999 (Forlì), la laurea in Medicina e Chirurgia il 14 luglio 2005 con 24 CFU supplementari − oltre i  normali 360 previsti (Università di Bologna), la specializzazione in Radiodiagnostica il 1 agosto 2011 con lode (Università di Bologna – tesi su “Trattamento percutaneo TC guidato con radiofrequenza pulsata e iniezione di corticosteroidi nell’ernia del disco”), il dottorato di ricerca in Ultrasonologia in Medicina (3 anni – medicina interna, ecografia e ultrasuoni con specifica estensione all’imaging diagnostico e interventistico) il 15 aprile 2013 discutendo la tesi sul progetto finale “Ultrasuoni focalizzati guidati da imaging di risonanza magnetica: studio delle potenziali applicazioni in campo scheletrico, esempio n.1 - osteoma osteoide” (Università di Bologna – SSD/MED36) e il titolo di Master Universitario di II livello in Management Sanitario e Direzione di Strutture Complesse (Università degli Studi Internazionali di Roma – 1 anno) il 18 dicembre 2015.

Abilitato alla professione di Medico Chirurgo nella II sessione 2005, iscritto attualmente all’Ordine dei Medici Chirurghi di Bologna.

Dal 2011 al 2013, il Dr Bazzocchi ha ricoperto il ruolo di assegnista di ricerca in “Tecniche Avanzate di Imaging Scheletrico” presso il Dipartimento Clinico di Scienze Radiologiche e Istocitopatologiche, successivamente di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Università di Bologna, lavorando al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi in collaborazione con l'Istituto Ortopedico “Rizzoli” (e con l'Università di Roma “Sapienza”).

Da novembre 2013, Dirigente Medico a tempo indeterminato della SC di Radiologia Diagnostica e Interventistica dell’Istituto Ortopedico “Rizzoli” di Bologna – IOR (IRCCS, Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico), con ruolo sanitario e della ricerca clinica e sperimentale.

2014/2016, Referente della formazione della Radiologia.

Dal 2015, Responsabile Medico della sicurezza dell’attività dell’impianto di Risonanza Magnetica 3T.

Dal 2015, Consulente presso l’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori – IRST (IRCCS, Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico), nell’ambito della convenzione IOR-IRST per consulenza specialistica – HIFU e altre procedure radiologiche interventistiche.

Inglese: fluente.

Complete.

Attivo fin dal corso di laurea in ambito medico clinico, immerso nel campo della Radiologia diagnostica e interventistica dal 14 luglio 2003.

In campo scientifico e in particolare medico nazionale e internazionale è stato invitato a tenere più di 45 interventi, tra letture e relazioni ufficiali a seminari, corsi e congressi, tra i quali si possono menzionare i più prestigiosi nell’ambito scientifico-professionale di riferimento (es. ECR, ESSR, EUFUS, MSK pathology course, etc.).

È autore di oltre 195 lavori (abstract) presentati da lui stesso o dai collaboratori ai più importanti congressi internazionali e pubblicati su riviste con impact factor fino a Journal of Clinical Oncology. Ha scritto oltre 50 lavori in extenso – original research, review, case report: tra le riviste scientifiche che hanno pubblicato i suoi lavori è possibile menzionare riferimenti mondiali in ambito medico (es. in medicina, patologia scheletrica e radiologia: The Lancet, Bone e RadioGraphics, ma anche riviste di vertice in molte altre specialità – CMAJ, Arthritis & Rheumatism, The Journal of Bone and Joint Surgery [Am], Journal of Shoulder and Elbow Surgery, Clinical Nutrition, Clinical Infectious Diseases, Journal of Pediatrics, European Radiology, Skeletal Radiology, etc.).

È anche autore di 5 capitoli di libro (4 internazionali).

Nel complesso, oltre 250 pubblicazioni scientifiche, in oltre 60 riviste scientifiche differenti.

Ha accettato di svolgere attività editoriale e di revisione per numerose e prestigiose riviste mediche (es. European Radiology, British Journal of Radiology, Cancer Imaging, Journal of Therapeutic Ultrasound, Journal of Spinal Cord Medicine, Kidney International, Journal of Clinical Densitometry, Clinical Nutrition, British Journal of Nutrition, Annals of Nutrition and Metabolism, Endocrine, Age and Ageing, The Journal of Maternal-Fetal & Neonatal Medicine, PLOS one, Annals of Medicine, CMAJ, EURORAD, etc.).

Il Dr Bazzocchi è autore principale (primo/ultimo nome) nella grande maggioranza delle pubblicazioni scientifiche in curriculum (quasi tutte a impatto internazionale). Il primo abstract pubblicato risale a maggio 2004, il primo lavoro in extenso al 2006.

Tra i premi scientifici vinti si menziona Focused Ultrasound Surgery Foundation (FUSF) Young Investigator Award 2014.

Fund raising, competitive research, calls & grants

Il Dr Bazzocchi ha costruito e condotto progetti di ricerca che hanno vinto finanziamenti pubblici e privati, nazionali e internazionali (progetti per circa 1 milione di euro).

Principal Investigator (e coordinatore di unità operativa) del progetto “Magnetic Resonance guided High Intensity Focused Ultrasound treatment of bone metastases: pain palliation, and local tumor control? (thematic area: Oncology)”, vincitore nel bando Giovani Ricercatori (“Alessandro Liberati”) 2013, Area 1 “Ricerca innovativa”, Programma di Ricerca Regione-Università.

Principal Investigator del progetto “Pain in knee osteoarthritis, a placebo-controlled randomized clinical trial for a new potential therapeutic approach: magnetic resonance guided focused ultrasound surgery (MRgFUS)”, vincitore nel bando di Ricerca Finalizzata 2013 del Ministero della Salute – GR/Clinico-assistenziale

Principal Investigator del progetto “Magnetic Resonance guided Focused Ultrasound Surgery: a pilot study in the treatment of pain caused by osteoarthritis - hand and hip, challenging joints”, vincitore nel Focused Ultrasound Surgey Foundation (FUSF) Research Award Program 2014

Ha attratto investimenti e fondi anche dall’industria permettendo la sponsorizzazione di progetti oltre ad aver condotto e a condurre numerosi studi spontanei.

Dei vari progetti di ricerca, su base regionale, nazionale e internazionale, ai quali ha partecipato o partecipa, si menzionano anche (A) il progetto NuAge (“New dietary strategies addressing the specific needs of the elderly popualtion for the healthy ageing in Europe”), finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di FP7-KBBE - Specific Programme "Cooperation": Food, Agriculture and Biotechnology., (B) il progetto ADIPOA-2 (“Clinical trial of autologous adipose-derived mesenchymal stromal cells [ASC] in the treatment of mild to moderate osteoarthritis”), finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di H2020-EU.3.1. - Societal Challenges – Health, demographic change and well-being e (C) “Development of a novel technological platform for the treatment of neoplastic and infectious diseases based on focus ultrasounds” PON-R&C 2007-2013 (Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività), finanziato sotto la guida dell’Unione Europea (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dello Sviluppo Economico.

È membro della Società Medica Chirurgica di Bologna (2006), della Società Italiana di Radiologia Medica – SIRM (2007, successivamente Sezioni di Radiologia muscolo-scheletrica, Radiologia vascolare e interventistica, Risonanza magnetica, Ecografia), della European Society of Radiology – ESR (2007), della European Society of Musculoskeletal Radiology – ESSR (2012, parte anche del subcommettee Osteoporosis e del subcommettee Imaging-guided Intervention) e della Cardiovascular and Interventional Radiology Society of Europe – CIRSE (2014). Corresponding member della Radiological Society of North America – RSNA (2014). Infine, Il Dr Bazzocchi è membro fondatore del European Working Group on Focused Ultrasound – EFUS (2011/2012) e membro della European Focused Ultrasound Society (EUFUS) dalla fondazione (2013).

Non vengono citati a questo proposito la partecipazione, l’organizzazione e la produzione per congressi ed eventi ECM, quella di materiale didattico e multimediale, altri premi scientifici e altri riconoscimenti, così come esperienze peculiari che hanno caratterizzato il percorso di studi, scientifico e professionale del Dr Bazzocchi. Allo stesso modo, non vengono menzionate le numerose e varie esperienze professionali mediche e d’insegnamento, esperienze lavorative a carattere non medico, capacità, competenze e interessi. 

Gli argomenti di ricerca e di attività professionale hanno visto il coinvolgimento dell'intero ventaglio clinico associato all'imaging, diagnostico e interventistico. Questi sono stati orientati fortemente, in particolare dal 2008, a partire dai primi interessi e pubblicazioni sulle malattie del metabolismo, specialmente osseo (es. osteoporosi) e dall’applicazione in ecografia muscolo-articolare, al campo scheletrico. In particolare, ecografia, imaging di risonanza magnetica, densitometria e radiologia interventistica – guidata da ecografia e TC; RM-guidata, terapia con ultrasuoni focalizzati. 

Contenuto aggiornato il 25/01/2017 - 16:33
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter