Dott.ssa Laura Gambari

Foto Dr.ssa Laura Gambari
Dr.ssa Laura Gambari
051-6366802
051-6366807

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

15/12/1985
Biotecnologo

Dottoranda in Scienze Biomediche, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Laurea specialistica in Biotecnologie mediche classe 9/S biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche conseguita il 29-03-2010 (votazione 110/110 e lode). Tesi di laurea specialistica in Riproduzione Umana e Basi Genetiche delle Malattie Ereditarie: “Isolamento e caratterizzazione di cellule staminali CD34+ e OCT4+ da isole pancreatiche umane”. Relatore Prof. Gian Paolo Bagnara – Correlatori Dott. Giacomo Lanzoni e Dott. Francesco Alviano. Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Italia.

Laurea triennale in Biotecnologie classe 1 Biotecnologie, conseguita il 12-12-2007  (votazione 102/110). Tesi di laurea sperimentale in Microbiologia Speciale: "Sviluppo di un saggio di Real-time PCR per la genotipizzazione di papillomavirus umani ad alto rischio oncogeno, agenti eziologici del carcinoma della cervice uterina". Relatore Prof. Maria Luisa Zerbini – Correlatori Dott.ssa Simona Venturoli ed Dott.ssa Elisa Leo. Alma Mater Studiorum - Università degli studi di Bologna, Italia.

  • Dal 01/01/2013: Dottoranda in Scienze Biomediche con borsa di studio finanziata da “Fondo sociale Europeo, Emilia- Romagna, Consorzio Spinner”. Progetto di Dottorato dal titolo: “Sviluppo di dispositivi biomedici basati su Idrogeno Sulfide per la medicina rigenerativa ossea”.
    Tutor Prof. Andrea Facchini, Prof. Lucio Cocco; Co-tutors Prof. Erminia Mariani, Dott. Francesco Grassi, Dott.ssa Gina Lisignoli. Laboratorio di Immunoreumatologia e Rigenerazione Tissutale, Istituto Ortopedico Rizzoli (IOR). 
  • 22/11/2010 – 23/05/2012, con rinnovo: 1/06/2012 – 28/02/2013: Borsa di studio finanziata dalla Fondazione per la ricerca scientifica termale: “Role of H2S in the regulation of bone cells”. Tutor Prof. Andrea Facchini. Co-tutor Dott. Francesco Grassi, Dott.ssa Gina Lisignoli. Laboratorio di Immunoreumatologia e Rigenerazione Tissutale, Istituto Ortopedico Rizzoli (IOR).

Italiano: madrelingua.
Inglese: fluente. Livello B2 (Common European Framework of Reference for Languages).

Conoscenza e uso di applicativi office, internet e programmi per costruzione di primers, sonde e cloni (ProbeFinder, Clone Manager Professional Suite version 8, Universal probe library, Primer 3, Sito di design di primer di NIH, Operon, Blast), per identificare e quantificare bande di western blot (Carestream, Image J) e per l’analisi statistica dei dati (Graph pad).

Durante l’attività sperimentale volta alla realizzazione delle due tesi di laurea ho avuto modo di imparare le più rilevanti tecnologie in ambito di biologia molecolare e cellulare. In particolare sono stata coinvolta nello studio per lo sviluppo di nuove metodiche di real-time PCR per la prevenzione dall’infezione di HPV e la terapia del carcinoma alla cervice uterina; di metodi di isolamento e differenziamento di cellule mesenchimali da diverse sorgenti come potenziale terapia per il diabete. Al termine dello studio universitario ho deciso di continuare i miei studi sulle diverse applicazioni delle cellule mesenchimali staminali, mantenendo grande interesse sia per l’ambito molecolare che cellulare. Negli anni di borsa di studio e durante il periodo di Dottorato mi sono occupata del ruolo del solfuro di idrogeno nella regolazione di cellule, tessuti ed organi, ampliando così la mia conoscenza a metodiche di medicina rigenerativa quali la coltura cellulare in bioreattori.

Vincitrice del premio ICCBH New investigator award, Salzburg 2015.

Vincitrice di borsa di Dottorato finanziata da “Fondo sociale Europeo, Emilia- Romagna, Consorzio Spinner”: “Sviluppo di dispositivi biomedici basati su Idrogeno Sulfide per la medicina rigenerativa ossea”.

Vincitrice di borsa di studio finanziata dalla Fondazione per la ricerca scientifica termale (FORST): “Role of H2S in the regulation of bone cells”.

Partecipazione a stage per la “comprensione di nuovi meccanismi molecolari alla base dell’osteoblastogenesi” presso di Laboratorio coordinato dalla Prof. Piva (Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare, Università di Ferrara, 15/05/2010 -15/09/10); ECTS PHD Training (Corso per dottorandi promosso da European Calcified Tissue Society; presentazione orale), 15-1/09/2013, Amburgo, Germania; Summer School & Workshop su Biomateriali e Medicina Rigenerativa (9-13/07/2012, Riva del Garda, Italia).

Partecipazione a congressi internazionali:

Presentazioni orali:

  • International Conference on Children’s Bone Health, Salzburg, Austria, 27-30 June 2015.
  • Stem cell research Italy International Society for cellular therapy – Europe AICC, 10-12/6/15, Bari.
  • European Calcified Tissue Society (ECTS), phD Training Course, 15-18/09/2013, Hamburg, Germany.

Presentazione di poster:

  • Tissue Engineering and Regenerative Medicine (TERMIS), 10/13-06-2014, Genova, Italy.
  • Stem cell research Italy International Society for cellular therapy – Europe AICC, 20-22/6/12, Ferrara University.

Numero di pubblicazioni: 5.

Numero di abstract: 14.

Revisore per la rivista Tissue Engineering.

Affiliazione a società scientifiche: Stem cell research Italy (2012);  FORUM in Bone & Mineral Research (2013-2016), SIOMMMS (2015-2016); European calcified tissue society (2013-2016).

Ricerca in ambito biomedico con particolare attenzione a cellule staminali, medicina rigenerativa e ingegneria tissutale. In particolare: analisi biomolecolari dei pathway cellulari; colture cellulari in adesione e su sistemi di coltura in 3D in statico e dinamico; sviluppo di scaffolds per la medicina rigenerativa e l’ingegneria tissutale. Ricerca sul ruolo di gasotrasmettitori, in particolare Solfuro di Idrogeno, nella regolazione di cellule, tessuti e organi.

Contenuto aggiornato il 24/05/2016 - 10:07
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter