Dr.ssa Melania Maglio

Foto della D.ssa Melania Maglio
Dr.ssa Melania Maglio
Biotecnologo - Titolare di contratto Co.Co.Co. Laboratorio BITTA
051-6366006
051-6366580

Titoli di Studio Professionali ed Esperienze Lavorative

07/04/1987
Biotecnologo

Ricercatore a contratto Co.Co.Co. nell'ambito del progetto PRU "Tumour microenvironment: potential role of osteoporosis in the development of bone metastasis. In vitro and in vivo studies"

2011: Biotecnologie mediche, Università degli Studi di Bologna, 110/110 e lode.

  • Da Agosto 2012 a Luglio 2015: Ricercatore a contratto Co.Co.Co nell'ambito del progetto FIRB "Idrogeli Nano Compositi Ibridi Contenenti Nano Particelle Ferromagnetiche per il Trattamento dei Tumori Ossei Primitivi e Secondari".
  • Da Novembre 2011 a Luglio 2012: Ricercatore a contratto Co.Co.Co. nell'ambito del progetto "Tecniche innovative di ablazione tumorale mediante associazione di elettroporazione e chemioterapici", presso Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici, Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • Da Luglio 2011 a Settembre 2011: Ricercatore a contratto Co.Co.Co. nell'ambito del progetto "Regenerative Medicine in Osteoarticular Disease", presso Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici, Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • Da Gennaio 2011 a Luglio 2011: Frequentatore in qualità di Biotecnologa presso Laboratorio Studi Preclinici e Chirurgici, Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • Da Settembre 2008 a Luglio 2009: Tirocinio di laurea triennale presso S.S.D. Progressione Neoplastica, Istituto Nazionale dei Tumori- Fondazione G. Pascale, Napoli.

Italiano: madrelingua.
Inglese: eccellente.

Eccellente conoscenza degli applicativi Microsoft e del pacchetto Office.
Conoscenza approfondita di software per Analisi di Immagine (Leica QWIN, Zeiss Axiovision e Aperio Scanscope CS System, Aperio Technologies).

Co-autrice di articoli scientifici su riviste impattate internazionali.

Valutazioni precliniche in vitro ed in vivo su biocompatibilità, biofunzionalità, bioattività ed efficacia terapeutica di biomateriali, scaffolds, impianti protesici, dispositivi biomedicali per la pratica ortopedica ed oncologica, secondo normative vigenti (ISO 10993). Responsabilità: esecuzione attività specifiche nell’ambito di progetti di ricerca.

Contenuto aggiornato il 06/10/2015 - 14:32
Utilizza SharethisShareThis  Scrivi una email  Vai a facebook  Vai a twitter