Main container

Dr. Ibrahim Toni

Curriculum Vitae

Data di nascita
01/09/1968
Qualifica

Dirigente Medico; Direttore.

Incarico attuale

Direttore della Struttura Complessa Osteoncologia, Sarcomi dell'osso e dei tessuti molli e terapie innovative (delib. n.99 del 09/04/2021)

Coordinatore Percorsi, Reti e Ricerca Oncologica IOR (delib. n.105 del 14/04/2021)

Titoli di studio
  • 1989: laurea in Scienze Biologiche con Master in Fisiologia nel luglio presso l’Università Libanese di Beirut (Riconosciuto dal Senato Accademico dell’Università Degli Studi di Ferrara di 9 esami per il corso di laurea in medicina e chirurgia).
  • 1996: laurea in Medicina e Chirurgia con 110/110 e lode  presso l’Università degli Studi di Ferrara.
Altri titoli
  • 2000: specializzazione in Oncologia Medica con 50/50 e lode presso l’Università Degli Studi di Ferrara (A norma del DL 08/08/1991, n. 257, conforme alle norme della comunità europea, durata corso è di 4 anni);
  • 1997: abilitatazione all’esercizio della professione medica (iscritto all’ordine dei medici della provincia di Forlì-Cesena).
  • 2005: Master in Osteoncologia di secondo livello presso l’Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
  • 2009: Dottorato di Ricerca in Oncologia Sperimentale e Clinica presso l’Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
  • 2015: corso di perfezionamento:” Management per la direzione di strutture sanitarie complesse - terza edizione 2015” presso L’Università di Ferrara e promosso con la Regione Emilia Romagna. Il presente corso è stato riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna rispondente agli obiettivi formativi dei corsi di formazione manageriale di cui agli artt. 15 e 16-quinquies del d.lgs. n. 502/92 e s.m. e all'art. 7 del dpr n. 484/97.
Incarichi ricoperti
  • Dal 10/05/2021 presso IRCCS Istituto Ortpedico Rizzoli (IOR) è: Direttore della Unità Operativa Complessa di Oncologia Medica: “Osteoncologia, Sarcomi dell’Osso e dei Tessuti Molli e Terapie Innovative” (OSOTT), Coordinatore delle Reti e Gruppi multidisciplinari in Osteoncologia e Sarcomi e Coordinatore delle attività di ricerca traslazionale in ambito oncologico allo IOR.
  • Ha ideato ed organizzato dal 01/04/2020 al 09/05/2021 il progetto di riorganizzazione ed unione delle due SSD che dirige (Centro di Osteoncologia, Tumori Rari e Testa Collo e Immunoterapia, Terapia Cellulare e Biobanca) che dal 26/01/2021, come da assetto organizzativo IRST, sono diventati una struttura complessa di Oncologia con la seguente denominazione: “Oncologia Clinica e Sperimentale: Immunoterapia e Tumori Rari”. Il progetto comprende la nascita di un Programma di Ricerca e Terapia Immuno-Genica in IRST-IRCCS. Tale programma comporta 6 piattaforme di ricerca preclinica e 1 piattaforma multidisciplinare di ricerca clinica. 
  • Dal 01/04/2020 al 09/05/2021 Responsabile ad Interim della SSDB Immunoterapia, Terapia Cellulare Somatica e Biobanca, presso IRCCS- IRST, Meldola. La struttura comprende: 3 medici oncologi, 5 Ricercatori di laboratorio, la Immunogene therapy Factory 4 biologi e 4 tecnici e la biobanca 3 biologi e 1 tecnico di laboratorio.
  • Dal 15/02/2018 al 09/05/2021 Coordinatore Gruppo Multidisciplinare Patologia Neoplastica della Testa e del Collo e Tumori Rari inclusi i Sarcomi nell’ambito del programma interaziendale Comprehensive Cancer Care Network- AUSL Romagna/IRST- IRCCS della Rete Oncologica della Romagna. In questo ambito coordina 4 sotto-gruppi multidisciplinari: Osteoncologia e Sarcomi, Neuroendocrini e delle Ghiandole Endocrine, Testa Collo e Neuroncologico.
  • Ha coordinato la stesura di 5 PDTA del CCCN Romagna: PDTA GIST e Sarcomi viscerali, PDTA Sarcomi Ossei e Tessuti Molli; PDTA Neuroncologico, PDTA Testa Collo e PDTA Neoplasie Neuroendocrini.
    Membro del Gruppo Regionale (Regione Emilia-Romagna) per i Tumori Rari dal 2013. Ha partecipato alla stesura di 5 PDTA regionali: PDTA GIST e Sarcomi viscerali, PDTA Sarcomi Ossei e Tessuti Molli; PDTA Neuroncologico e PDTA Neoplasie Neuroendocrini.
  • Visiting Scientist dal 02/07/12 al 28/07/2012 presso The Methodist Hospital Research Institute, Houston, Texas-USA; dal 30/07 al 11/08/12 presso Molecular Department, Princeton University, Princeton- New Jersey, USA e dal 12/10/2014 al 22/10/2014 presso Urology department of Leiden University Medical Center LUMC, The Netherlands.
    Fondatore e presidente per 2 mandati (in totale di 6 anni) e attualmente membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Osteoncologia (ISO).
  • Membro dell’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), dell’ASCO (American Society of Clinical Oncology), dell’ESMO (European Society of Medical Oncology), dell’ENETs (European Neuroendocrine Tumor Society), dell’Itanet (Italian Association of Neuroendocrine Tumors), AIOCC (Italian Head and Neck Oncologic Society), dell’EHNS (European Head and Neck Society) e dell’ISG (Italian Sarcoma Group).
  • Socio fondatore dell’IMI (Intergruppo Melanoma Italiano), e socio onorario   dell’Associazione per lo studio della Psicologia e delle Neuroscienze “G. M. Balzarini “           
  • Membro EORTC testa collo, cerebrale, mammella, ghiandole endocrine e Saercomi dei tessuti molli e osso.
  • Dal 22/02/2008 è stato assunto a tempo indeterminato dall’IRCCS Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori (IRST) -Dino Amadori- in  Via Piero Maroncelli, 40- 47014 Meldola (FC) come Aiuto Oncologo e Responsabile del Centro di Osteoncologia e Tumori Rari. Dal 15/02/2016 è Responsabile FF e dal 01/07/2016 al 09/05/2021 Responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale Ad Alta Complessità (SSDA) Centro di Osteoncologia ,Tumori Rari e Testa Collo (CDO-TR) dell’IRST-IRCCS di Meldola.
  • Dal 22/02/2006 al 21/02/2008 è stato assunto a tempo determinato con rapporto di lavoro esclusivo con l’AUSL di Forlì, come Oncologo Medico,
  • Dal 20/01/2005 è il Responsabile del Centro di Osteoncologia da lui fondato (sotto l’egida dell’AUSL di Forlì e dell’IRST di Meldola- Forlì).
  • Il Dott. Ibrahim al 20/01/2005 ha fondato il Centro di Osteoncologia e al 01/01/2011 ha fondato il Centro Tumori Rari e Testa Collo integrandolo con quello preesistente Centro di Osteoncologia, creando un gruppo multidisciplinare e traslazionale.
  • Dall'08/07/2003 al 06/02/2005 ha avuto l'incarico di direttore sanitario del poliambulatorio Sanibel S.r.l, Meldola (FC), struttura sanitaria privata convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale.
  • Dal 17/02/2003 al 21/02/2006 ha svolto un impegno orario pari a n° 6959 ore rispetto alle previste n° 5622 presso l’Unità Operativa di Oncologia dell’AUSL di Forlì.
  • Dal 27/11/2003 al 21/02/2006 è stato titolare di un incarico libero professionale, con impegno orario di circa 38 ore settimanali, con l’Azienda U.S.L. di Forlì grazie al quale ha svolto attività assistenziale (reparto, Day Hospital, ambulatorio) e di ricerca di base preclinica e clinica (studi di fase I-II-III e IV in Good Clinical Practice) oltre che seguire pazienti con chemioterapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali autologhe presso l’Unità Operativa di Oncologia Medica.
  • Dal 16/05/2002 al 16/02/2003 è stato assunto a tempo determinato dall’Azienda U.S.L. di Forlì come oncologo medico dipendente (presso l’unità  operativa di Oncologia medica dove ha svolto attività di assistenza (reparto, Day Hospital, ambulatorio) e di ricerca di base, traslazionale e clinica (studi di fase I-II-III e IV in Good Clinical Practice) oltre che seguire pazienti con chemioterapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali autologhe in campo oncologico. 
  • E stato titolare di un incarico libero professionale presso l’Azienda U.S.L.di Forlì (Via Carlo Forlanini, 34- 47121 Forlì) dal 9/1/2001 all'08/01/2002 e dal 25/02/2002 al 15/05/2002, con impegno orario di circa 28 ore settimanali (ore svolte 2407.47 ore) e dal 17/02/2003 al 26/11/2003 con impegno orario di circa 34 ore settimanali, grazie al quale ha svolto attività assistenziale (Day Hospital, ambulatorio, e Assistenza Domiciliare) e  ricerca di base, traslazionale e clinica ( studi di fase I-II-III e IV in Good Clinical Practice) oltre che seguire pazienti con chemioterapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali autologhe in campo oncologico nell’Unità Operativa di Oncologia Medica.
  • Grazie ad un contratto libero professionale con l’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie) Forlì-Cesena, ha svolto dal 18/10/2001 al 14/12/2001, attività assistenziale (compreso emotrasfusioni) domiciliare nel territorio dell’AUSL di Forlì, a pazienti oncoematologici.
  • E stato titolare di una borsa di studio dell’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) dal 1997 ad ottobre 2000, grazie alla quale ha conseguito la specialità in Oncologia e ha svolto attività assistenziale (Reparto, Day-Hospital, Assistenza Domiciliare) e ricerca di base e clinica ( studi di fase I-II-III e IV) oltre che seguire pazienti con chemioterapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali autologhe presso la Divisione di Oncologia Medica dell’Ospedale “L. Pierantoni” di Forlì (Via Carlo Forlanini, 34- 47121 Forlì).
  • Dall’11/01/1996 al 10/01/1997 ha svolto tirocinio pratico ospedaliero post-laurea nei seguenti reparti dell’Ospedale S. Anna di Ferrara: II° Divisione Medica-Sezione Oncologia, Chirurgia Generale, Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica, Pronto Soccorso, e Laboratorio dell’Istituto di Anatomia e Istologia Patologica.
Lingue
  • Arabo: madre lingua
  • Italiano, Inglese e Francese: buono
Attività scientifica

  • Dal 25 giugno 2021 Vice Presidente Italian Sarcoma Group
  • Brevetti: designation as inventor, EP application entitled: “Engineered nanovesicles and uses thereof” has been filed  October 1, 2019. Application no. is EP19200824.1.
  • Per l'elenco dettagliato si rimanda al CV completo.

Studi Clinici

Studi clinici promossi dal professionista.

Studi clinici
Banca Dati Nazionale Metastasi Ossee
Leggi tutto
Studi clinici
Impatto della pandemia COVID-19 sulla sfera psico-sociale e sulla qualità di vita dei pazienti oncologici con metastasi ossee
Leggi tutto
Studi clinici
Studio multicentrico prospettico per l’analisi del profilo genomico di sarcomi di pazienti pediatrici e giovani adulti alla diagnosi e/o alla ricaduta/refrattarietà di malattia
Leggi tutto
Studi clinici
Studio randomizzato di fase II e con una coorte osservazionale, sull’attività della Trabectedina vs Gemcitabina in pazienti con leiomiosarcoma metastatico o localmente avanzato pretrattati con chemioterapia convenzionale
Leggi tutto
Studi clinici
Studio clinico osservazionale per il trattamento del sarcoma di Ewing scheletrico alla diagnosi (Studio EWOss)
Leggi tutto
Studi clinici
Studio internazionale controllato, randomizzato per il trattamento chemioterapico di pazienti con sarcoma di Ewing in ricaduta o resistenti
Leggi tutto
Studi clinici
Studio di fase II, multicentrico, randomizzato, in aperto con regime MAP +/- denosumab per il trattamento dei pazienti con osteosarcoma metastatico (AIEOP-ISG-OsM+)
Leggi tutto
Studi clinici
ONTRK: PrOspective Non-interventional study in patients with locally advanced or metastatic TRK fusion cancer treated with larotrectinib - Studio prospettico non interventistico in pazienti affetti da tumore con fusione TRK localmente avanzato o metastati
Leggi tutto